Prestazione convincente del Giarre: apre Carbonaro chiude Patanè, 3-1 alll'Avola.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
May 21st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Prestazione convincente del Giarre: apre Carbonaro chiude Patanè, 3-1 alll'Avola.

Prestazione convincente del Giarre: apre Carbonaro chiude Patanè, 3-1 alll'Avola.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Prestazione convincente per il Giarre di Peppe Mascara che supera tra le mura amiche l’Avola e si riavvicina alla zona playoff. Al Regionale finisce 3-1 per i gialloblu che si portano a quota 40 punti agganciando al quinto posto il Camaro.

Primo Tempo: Fin dalle prime battute i padroni di casa si propongono costantemente in proiezione offensiva. Il match si sblocca al 26’: Curcuruto appoggia per Santitto che dalla destra esegue un lancio per Carbonaro il quale di testa stacca perfettamente mandando la sfera alla sinistra del portiere. Poco dopo Santitto dalla destra serve Carbonaro che di testa indirizza il pallone verso Petrullo il quale esegue il taglio da sinistra ma il portiere ospite chiude lo specchio della porta in uscita. Al 38’ punizione di Martines che Incatasciato para.

Secondo Tempo: Nella ripresa al 3’ Santitto irrompe prepotentemente in area e spara verso la porta ma Lenares respinge il suo diagonale. Al 9’ punizione di Carbonaro alta sopra la traversa. Petrullo triangola al 14’ con Leotta che conclude ma Lenares respinge. Nel corso di un’altra azione Petrullo riceve palla e calcia dal limite ma il suo rasoterra strozzato è preda del portiere. Altro calcio da fermo alto al 17’ stavolta di Wajnsztejn. Al 20’ topica difensiva con Mangiagli che per poco non ne approfitta mandando alto.

Il raddoppio rabbioso al minuto 25 è opera di Leotta al termine di un’azione avviata da Wajnsztejn e proseguita da Petrullo con un filtrante perfetto. Tris al 39’: Leotta s’invola verso l’area ma subisce il fallo di Attilio Sirugo; sulla punizione di Wajnsztejen Patane' si fa trovare pronto sul secondo palo di testa. Sulla battuta da centrocampo dell’Avola gli ospiti trovano il gol della bandiera con Mangiagli che tira da posizione siderale e con Incatasciato che blocca la sfera oltre la linea di porta secondo l’assistente del direttore di gara.Inizio modulo

GIARRE    3            AVOLA    1

Marcatori: 26’ pt Carbonaro, 25’ st Leotta, 39’ st Patanè, 40’ st Mangiagli

Giarre: Incatasciato, Curcuruto, Sanfilippo(25’ st Finocchiaro), Wajnsztejn, Patanè, Miano(28’ st Sakho), Petrullo, Marrone(1’ st Di Maio), Carbonaro, Leotta, Santitto. A disposizione: Colonna, J. Spampinato, D’Anna, Caputa. All. Mascara

Avola: Lenares, Caruso, Bonaventura, Santonocito, Napoli, Zumbo, Basile, Martines,Maccarrone, Mangiagli, A. Sirugo. A disposizione: Donzella, Parisi, Miranda, Tiralongo, C. Sirugo, Consales. All. Di Gregorio

Arbitro: Buzzone di Enna; assistenti Conti e Pirrera di Enna

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci