Derby play off tra Cocuzza e Gruppo Zenith. Ciccio Romeo: “Per me sarà un’emozione indescrivibile”

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Saturday
Feb 17th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Basket Derby play off tra Cocuzza e Gruppo Zenith. Ciccio Romeo: “Per me sarà un’emozione indescrivibile”

Derby play off tra Cocuzza e Gruppo Zenith. Ciccio Romeo: “Per me sarà un’emozione indescrivibile”

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Sarà un vero e proprio spareggio per rimanere agganciati alla zona play off, il derby in programma sabato alle 18:30 al Palazzetto dello Sport di San Filippo del Mela, fra il Cocuzza ed il Gruppo Zenith Messina. Il match, valevole per la diciottesima giornata, settima di ritorno del campionato di serie C Silver, ed affidato alla coppia formata da Alvin Perrone di Catania ed Andrea Federico Castorina di Giarre, metterà a confronto due squadre che attualmente viaggiano appaiate in classifica a quota 16 punti, ma con i filippesi avvantaggiati per la vittoria ottenuta nel derby di andata al PalaTracuzzi (72-84 il finale).

Gara dall’alto coefficiente di difficoltà, entrambe le contendenti sono reduci da due sconfitte consecutive e vogliono riscattarsi. Il Gruppo Zenith Messina viene dalla beffa di Ragusa e dalla sconfitta casalinga contro la vice capolista Eagles Palermo; il team allenato da Agostino Li Vecchi deve far dimenticare ai propri tifosi la brutta prestazione interna con il Giarre e la battuta d’arresto di domenica scorsa ad Alcamo. Ci sono tutti gli ingredienti per assistere ad una sfida combattuta ed avvincente. I padroni di casa vogliono far valere il fattore campo, gli ospiti cercano l’acuto in trasferta, che manca dal girone di andata (vittoria sul campo dell’Or.Sa. Barcellona, prossimo avversario degli scolari). Il Cocuzza può contare sotto canestro sulle prestazioni del lungo Polekauskas (18.3 ppg), del giovane Albo (6.7 ppg) e sull’esperienza di Costantino (8.2 ppg) e Toto (10.6 ppg).

La Basket School avrà a disposizione tutti i giocatori, compresi i convalescenti Claudio Cavalieri e Gaetano Romeo, alle prese con malanni di stagione. Ciccio Romeo spera di buone risposte dal play Haitem Fatallah, un po’ in ombra nella gara di domenica scorsa con l’Eagles, e dal ceko Daniel Hendrych, al quale chiede più continuità e maggiore presenza sotto le plance.

Per il tecnico reggino sarà una gara particolare, torna infatti a San Filippo del Mela da avversario: “Partita importantissima per due compagini che stanno attraversando un periodo non facile dal punto di vista dei risultati. Un derby con un sapore doppio per me che torno a San Filippo dopo tre anni dalla ultima panchina, e per la quale proverò un’emozione indescrivibile per i miei trascorsi in un posto dove ho trovato gente che mi ha voluto bene, rispettando il mio lavoro, ed alla quale anche io ho dato tanto. Comunque sarà un attimo per poi mettere da parte i sentimentalismi e cercare di fare ognuno il proprio gioco. Spero pertanto in una bella gara. E che vinca il migliore”.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci