"Città di Letojanni ammazza grandi" infligge la prima sconfitta alla Jonica, poi il bis con l'Unione Comprensoriale.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
May 27th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Calcio a 5 "Città di Letojanni ammazza grandi" infligge la prima sconfitta alla Jonica, poi il bis con l'Unione Comprensoriale.

"Città di Letojanni ammazza grandi" infligge la prima sconfitta alla Jonica, poi il bis con l'Unione Comprensoriale.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

“Città di Letojanni ammazza grandi” o “Città di Letojanni la bestia nera delle capoliste”, cosi via….Questo potrebbe essere il titolo di un film, quello del campionato di calcio a 5 maschile di Serie D del Comitato di Messina  stagione sportiva 2017-18. Protagonisti di questa storia, tre Società che si sono incrociate nel loro cammino in un determinato periodo di campionato, il filo conduttore l’identico risultato “a sorridere, ad esultare, a gioire per l’impresa è stata la stessa formazione che sul proprio terreno amico di S. Marina ha avuto la soddisfazione di infliggere la prima sconfitta ed unica fino adesso alla capolista Jonica (4-3), in gol MIrko D'Allura, Rosario Ricca, Giuseppe Currenti e Giovanni Barbagallo era il 9 Dicembre 2017 per la gara valevole per la settima di andata.

Lo scorso 13 Gennaio 2018 alla ripresa del campionato, i ragazzi di mister Roberto Merlino concedono il bis contro l’Unione Comprensoriale (4-2) capolista insieme alla Jonica ed in lotta per il titolo d’Inverno, questa volta ad andare in rete due volte Mirko Merlino, Rosario Ricca e Giovanni Barbagallo.

Artefice di questo doppio successo ai danni dei primi della classe il Città di Letojanni, alla sua prima esperienza nel pianeta del Calcio a 5, sodalizio guidato dal Presidente Maurizio Lo Turco che in estate è stato il principale artefice del nuovo progetto del futsal letojannese, un progetto non momentaneo ma che guarda a grandi prospettive per il futuro: crescere per puntare a traguardi importanti, in riservo c’è anche per la prossima stagione anche l’impegno del settore femminile.

Intanto il presente parla di un Città di Letojanni “ammazza capoliste” che ha chiuso il girone di andata in ottima posizione in piena griglia play-off:  quinto posto con 17 punti , a -1 dal Barracca che occupa la quarta posizione e a -2 dal terzo posto del Real Taormina. Quindi si prospetta un girone di ritorno importante per la formazione guidata da Roberto Merlino, altro artefice del “miracolo” Città di Letojanni.

Non sta nella pelle il Presidente Maurizio Lo Turco che si gode il momento esaltante dei propri ragazzi “ per noi era fondamentale vincere per tenerci in contatto con le prime in classifica – ci ha dichiarato il patron Maurizio Lo Turco –  grande merito a tutti i ragazzi anche quelli che non hanno giocato, ma hanno dato spirito e grinta ai compagni.  Grande merito va anche ad un grande allenatore al nostro Roberto Merlino che pur non avendo esperienza nel calcio a 5 sta portando avanti un lavoro splendido, si vede in campo la mano di mister Merlino”.


 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci