2^ Cat. - Cinque squadre per il titolo di "Campione d'Inverno": favorite Akron Savoca, Giovanile Mascali e Nike Giardini.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Jul 23rd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home 2 ^ Categoria 2^ Cat. - Cinque squadre per il titolo di "Campione d'Inverno": favorite Akron Savoca, Giovanile Mascali e Nike Giardini.

2^ Cat. - Cinque squadre per il titolo di "Campione d'Inverno": favorite Akron Savoca, Giovanile Mascali e Nike Giardini.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Tra Sabato 13 e Domenica 14 Gennaio si disputa l’ultima giornata di andata  (13^ turno) del campionato di Seconda Categoria. Un primo traguardo della stagione dove si assegna il platonico titolo di “Campione d’Inverno” per poi arrivare a quello conclusivo di Maggio con i verdetti del campo che decreterà la squadra promossa in Prima Categoria.

Nel Girone D quello con tutte le squadre della riviera jonica messinese con le due catanesi Giovanile Mascali e Città di Calatabiano, gli ultimi 90’ saranno decisivi per assegnare il titolo d’inverno 2017-18. In lizza ben cinque squadre dalla capolista Akron Savoca (21), alla coppia al secondo posto Nike Giardini e Giovanile Mascali (20), dal Limina (19) all’Antillese (18).

Chi è la squadra favorita? Un bel rebus anche se la palma d’inverno se la giocheranno le prime tre della classifica (Akron, Giovanile Mascali e Nike Giardini), tra le tre squadre la gara più difficile è quella dell’Akron Savoca che renderà visita al Fiumedinisi che occupa il sesto posto (17 punti) quindi in piena lotta per le posizioni che contano (Diego Buda di Messina). Più agevoli sulla carta gli impegni della Giovanile Mascali che cercherà i tre punti al Luigi Papandrea contro il Calcio Furci (10 punti) arbitrerà Roberto Bucolo di Catania,  mentre i ragazzi di mister Andrea Cerra riceveranno la visita dell’Itala (9 punti) arbitro Jacopo Doddis di Messina.

Poi lo scontro diretto il derby Limina – Antillese ( Giuseppe Garzo di Messina) ,  sia la compagine di mister Filippo Ragusa che quella di Guglielmo Mastroeni oltre a vincere la propria gara, devono sperare in un passo falso delle prime tre in graduatoria: il Limina può diventare Campione d’Inverno vittoria con l’Antillese:  se l’Akron pareggia o perde, se Giovanile Mascali e Nike Giardini perdono o pareggiano.

Percentuali minime, ma matematicamente possibile anche per l’Antillese diventare “Campione d’Inverno”: conquistare i tre punti a Limina, sperare in una sconfitta dell’Akron Savoca, di un pareggio o sconfitta per Giovanile Mascali e Nike Giardini.

Di queste cinque squadre in lizza per il titolo d’Inverno, solo Akron Savoca, Limina e Giovanile Mascali sono state almeno una settimana in testa alla classifica, Nike Giardini e Antillese in queste prime dodici giornate non sono state mai prime della classe.

La squadra che è rimasta più al comando in classifica è l’Akron Savoca allenata da Peppe Mangiò ben 10 giornate:  dalla prima alla nona, per riconquistare la vetta alla dodicesima.  Poi segue il Limina per cinque giornate: in testa alla prima e seconda giornata, poi di nuovo al comando per tre turni consecutivi (8-9-10). Una sola volta al comando la Giovanile Mascali all’undicesima giornata. Restando in tema di statistiche, per una giornata sono state in testa alla classifica anche l’Itala, Città di Calatabiano e Fiumedinisi (alla prima giornata).

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci