Protagoniste della giornata: il Gescal che impone il pari al Real Taormina e l'Acquedolcese supera l'Akron Savoca. Tirrenia Calcio sempre più leader.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Apr 23rd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Calcio Femminile Protagoniste della giornata: il Gescal che impone il pari al Real Taormina e l'Acquedolcese supera l'Akron Savoca. Tirrenia Calcio sempre più leader.

Protagoniste della giornata: il Gescal che impone il pari al Real Taormina e l'Acquedolcese supera l'Akron Savoca. Tirrenia Calcio sempre più leader.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 14
ScarsoOttimo 

La quinta giornata, la prima del 2018 del campionato di Serie D femminile del Comitato di Messina, ha riservato delle gradite sorprese per gli amanti del calcio in rosa: in primis il cammino vincente della Tirrenia Calcio che si conferma, anzi consolida la propria leadership (15 punti) nei confronti della rivale Real Taormina  (10 punti) fermata in casa da un sorprendente Gescal di una scatenata Federica Pepe.

Adesso le ragazze di coach Massimiliano Drago sono terzi (7 punti) insieme alla Pol. Acquedolcese che ha stravinto il confronto contro un’altra grande del torneo l’Akron Savoca (5-3) che esce ridimensionata dalla trasferta di Acquedolci. Poi la giornata ha visto il primo sigillo stagionale dello Sporting Club Villafranca (5-0) sul campo del fanalino di coda del Santantonino.

Portelli, Pepe e Talquenca nel segno del “triplete”: Sono le tre protagoniste della quinta giornata con le loro triplette sono state determinanti alla fine del risultato della gara. Oltre al pareggio finale delle loro rispettive squadre (5-5) Real Taormina (Alessandra Portelli) e Gescal (Federica Pepe). Decisiva la tripletta della Talquenca che ha permesso all’Acquedolcese di festeggiare al primo “brindisi” casalingo della stagione.

Numeri del campionato: Dopo cinque giornate rimangono ancora imbattute le prime due in graduatoria, la capolista Tirrenia Calcio e il Real Taormina. Ancora all’asciutto il fanalino di coda Santantonino (quattro sconfitte). Altro dato che emerge non conosco il segno “x” tre sole compagine (Tirrenia Calcio, Sporting Club Villafranca e Santantonino). Il miglior attacco con 39 gol è quello del Real Taormina (39 reti) con Alessandra Portelli nelle vesti di capocannoniere del campionato con 15 reti, mentre il peggior attacco quello del Santantonino (3). Il miglior reparto difensivo è quello della capolista Tirrenia Calcio in coabitazione con il Cus Unime (7 reti), la più perforata con 31 reti quella del Santantonino.

Real Taormina – Gescal nel segno di Portelli-Pepe: Così possiamo definire la gara disputata al Garden Sport di Trappitello tra la vicecapolista Real Taormina e la formazione peloritana della Gescal, nel segno delle rispettive “bombers” Alessandra Portelli e Federica Pepe che hanno realizzato entrambe una tripletta, in una gara sempre in equilibrio dal risultato incerto fino al triplice fischio finale che ha sancito la divisione della posta. In gol oltre Portelli e Pepe, per la formazione di mister Miceli il duo Cristiano-Gatto, per il quintetto di mister Drago, la doppietta di Carla Russo.

Forza cinque della capolista Tirrenia Calcio sul parquet di Longi: Il 2018 inizia come era finito per le ragazze di Giammoro, ovvero nel segno della vittoria, il quinto successo su altrettante gare che vale il primato in classifica. Vttoria netta (5-0) anche se il Longi ha affrontato a testa alta le quote avversarie che hanno sbloccato il risultato con Marchetta, poi arriva il raddoppio di Raineri, a cui fa seguito la doppietta di Arcoraci, chiude la gara con il suo secondo gol personale Marchetta.

L’Akron Savoca cade sotto i colpi di una scatenata Micaela Talquenca: Risultato finale di 5-3 per la Pol. Acquedolcese che parte subito forte è stordisce con uno-due i savocesi con Micaela Talquenca che sblocca il risultato ed il raddoppio di Catia Basile. Le ragazzi di Natale Briguglio, colpite a freddo hanno una prova di orgoglio, prima accorciano con la Curcuruto poi riacciuffano il pari con Cisca. Con il punteggio di 2-2 si va all’intervallo.

Al rientro in campo, ancora padrone di casa che impongono il proprio gioco contro un Akron irriconoscibile, ecco che arriva il gol del nuovo vantaggio locale con Clarissa Cucuzza, poi allunga Micaela Talquenca (4-2).

L’Akron cerca di rientrare in gara con la rete di Miano (4-3), si stava prospettando quanto era successo nella prima frazione di gara, ecco che arriva il sigillo che mette al sicuro il risultato ancora una volta di Micaela Talquenca per il definitivo 5-3.

La prima volta dello Sporting Club Villafranca: Arriva il primo sorriso per i colori biancoverdi dello Sporting Club Villafranca, lo fa sul campo dell’ultima della classe il Santantonino che cede per 5-0.  Protagonista con una doppietta Tiziana Tricomi, poi in gol Simona Accordo, Marilena Di Stefano e Anna Misseri.

 



Video - Primo Piano


More:

Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci