Spettacolare (3-3) tra Piedimonte e S. Domenica Vittoria: super Mirabelli.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Jan 23rd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home 1^ Categoria Spettacolare (3-3) tra Piedimonte e S. Domenica Vittoria: super Mirabelli.

Spettacolare (3-3) tra Piedimonte e S. Domenica Vittoria: super Mirabelli.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Spettacolare 3-3 tra Piedimonte e Santa Domenica Vittoria nel match dell’Epifania. A una sola giornata dalla conclusione del girone di andata gli uomini di mister Santamaria mantengono la zona playoff ma vedono allargarsi la forbice di punti che li separa dalla vetta dello Sporting Taormina e dell’Aci San Filippo.

Primo Tempo: Si parte subito forte all’Antonello Raiti. Al 12’, infatti, arriva il vantaggio della squadra ospite con una combinazione perfetta: punizione da metà campo battuta lunga con tocco maligno in area di Caserta su cui Vecchio si allunga come può trovando però appostato a due passi dalla linea di porta il classe 2001 D’Amico che insacca senza problemi. Il gol a freddo taglia le gambe ai piedimontesi che si riverseranno in avanti alla ricerca del pari.

Al 15’ punizione tagliata di Pagano dal vertice sinistro dell’area che trova sul secondo palo Vasta il quale di testa manda di poco a lato. Ci prova Zappalà al 23’ con un gran tiro da fuori che termina sul fondo. Ancora il centrocampista del Piedimonte al 36’ conclude da lontano ma stavolta trova i pugni di Polito.

Momento di gloria anche per il terzino Guglielmino che di sinistro tenta il gol della domenica da distanza siderale ma l’estremo difensore ospite si salva alzando sulla traversa. Nel finale di frazione Spartà impegna Vecchio con una punizione velenosa di sinistro che aggira la barriera al 44’ mentre un minuto dopo è Modica a vedersi respingere un tiro dal limite dal solito Vecchio in tuffo.

Secondo Tempo: Nella ripresa subito Panebianco al 4’ ci prova ma Polito sventa. Al 23’ palo di Montella al termine di un’azione corale partita da D’Amico a sinistra e passata per i piedi di Caserta. Al 26’ il neo entrato Di Mauro si procura un calcio di rigore che un minuto dopo Panebianco trasforma portando i suoi sul tanto agognato pareggio.

Nemmeno il tempo di esultare che Ingo ristabilisce il vantaggio sfruttando tutto solo in mezzo all’area un cross di Modica. Al 35’ cala il tris lo stesso Modica con una bomba dal limite dell’area. Sembra finita ma il Santa Domenica non aveva fatto i conti con Mirabelli. Il giocatore del Piedimonte in due minuti firma una doppietta da antologia chiudendo l’incontro. Al 39’ accorcia le distanze con un colpo di testa da due passi e al 40’ in spaccata dopo un assist di Di Mauro.

PIEDIMONTE ETNEO    3          SANTA DOMENICA VITTORIA    3

Marcatori: 12’ pt D’Amico, 27’ st Panebianco (r), 29’ st Ingo, 35’ st Modica, 39’ st e 40’ st Mirabelli

Piedimonte Etneo: Vecchio, Di Dio, Guglielmino (1’ st Giovane), Mirabelli, Patanè (34’ st Ucciardello), Vasta, Myshkin (1’ st Nassi), Zappalà, Andrea Crimi (5’ st Di Mauro), Panebianco, Pagano. A disposizione: Santamaria, Angelo Crimi, Cavallaro. All. Santamaria

Santa Domenica Vittoria: Polito, Carmeni, Spartà, Parrinello, Spitaleri, Mignemi, Montella, Ingo, Caserta, D’Amico, Modica. A disposizione: Papa, Dellerba, Bonaccorso. All. Mollica

Arbitro: Lucini di Caltanissetta


 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci