B/1 - La Finchiara S. Teresa apre il nuovo anno con la trasferta di Isernia.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Saturday
Jul 21st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home VolleyFemminile B/1 - La Finchiara S. Teresa apre il nuovo anno con la trasferta di Isernia.

B/1 - La Finchiara S. Teresa apre il nuovo anno con la trasferta di Isernia.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Rulla in p...arquet la ripresa della attività agonistica per la B1 Fipav femminile girone D. La tornata di sabato prossimo, l'undicesima per gli archivi, vede la trasferta delle Tigri Volanti santateresine di Finchiara Volley, recentemente rafforzate dall'arrivo delle gemelle Assunsao, Raquel e Marlene, in quel di Isernia.

La squadra pentra veleggia al penultimo posto della classifica di girone, con 8 punti frutto  di una vittoria netta e, udite udite, di ben 5 tiebreak persi. Finchiara invece, continua a chiudere il "drappello della difficoltà" con 11 punti, ancora a distanza significativa dalla zona potenzialmente valida per correre ai Play Off. Ma la stagione è lunga, e le forze in gioco visibilmente cambiate durante la pausa natalizia, ove le atlete hanno potuto ricaricare pile, muscoli, cuore, e cervello, stando tra gli affetti familiari.

Roster al gran completo, quindi, per la gara dell'Epifania, agli ordini di coach Jimenez, soddisfatto ma sempre molto misurato nelle esternazioni. Finchiara resta sul mercato, a quanto pare, per "allungare" la panchina, dopo aver completato l'album delle figurine dei ruoli.

Ambiente tecnico che con molta serenità e umiltà sta preparando una partita dai diversi sapori: andare in Molise e tirar giù la tripletta, con rispetto immenso per le ragazze dei coach Montemurro-Kroumov, e con l'approccio degno di una squadra di alta classifica; esordio delle gemelle roman-capoverdiane Assunsao nel migliore dei modi,ormai perfettamente integrate nel roster; ultimo ma non per importanza...non perdere contatto con l'alta classifica. Di sicuro, e finalmente, le mattonelle della zona centrale del terreno di gioco, ora hanno costruito sopra un castello merlato. E due torri, due torri con la maglietta rossa: Raquel e Marlene.

Coach Pippo Staiti: "Durante queste vacanze abbiamo avuto il tempo per staccare la spina qualche giorno, per poi riprendere ad allenarci sempre con la stessa voglia. La società si è impegnata a sistemare quel che ancora c'era da sistemare, e adesso tenteremeo di iniziare l'anno nel migliore dei modi ad Isernia"

Libero Sara Fizzotti:"siamo cariche e motivate per questa partita, non vedevamo l'ora di ricominciare dopo la pausa natalizia, soprattutto grazie al nuovo arrivo delle sorelle Marlene e Raquel, che sono entrate subito nel nostro gruppo e sicuramente è una cosa positiva per tutti....adesso più che mai dobbiamo portarci a casa più punti possibile, ne abbiamo bisogno e soprattutto ce lo meritiamo.Sicuramente Isernia non è una squadra da sottovalutare, ma ci siamo allenate tanto e non vediamo l'ora di giocare per mettere in campo ciò che abbiamo provato in questi giorni".

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci