Mojo Alcantara: la squadra VVF Sicilia si aggiudica il 6^ Memorial Domenico Costa e il 2^ Memorial Mario Cottone.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
Oct 21st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Calcio News Mojo Alcantara: la squadra VVF Sicilia si aggiudica il 6^ Memorial Domenico Costa e il 2^ Memorial Mario Cottone.

Mojo Alcantara: la squadra VVF Sicilia si aggiudica il 6^ Memorial Domenico Costa e il 2^ Memorial Mario Cottone.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Si è vissuta un’intensa mattinata di sport e, soprattutto, sentimenti a Mojo Alcantara con il “6° Memorial Domenico Costa” ed il “2° Memorial Mario Cottone” di calcio a 11.

La manifestazione, ben organizzata dal Comando Provinciale VVF di Messina, dall’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco Volontari-Distaccamento di Mojo Alcantara e dall’AICS Messina, ha ricordato il capo squadra esperto Mimmo Costa, che ha prestato servizio a Letojanni, ed il vigile volontario Mario Cottone di Mojo Alcantara.

Sul campo in erba naturale del comune alcantarino, si sono affrontate, nonostante le avverse condizioni climatiche, le rappresentative dei Vigili del Fuoco della Sicilia, dei Vigili del Fuoco Volontari di Mojo Alcantara e dell’AICS Messina in un triangolare con partite di 30 minuti ciascuna.

La formazione dei Vigili del Fuoco della Sicilia, coordinata dal direttore Antonio Occhipinti, ha avuto la meglio sulle due competitive rivali, bissando, così, il successo del 2016. Romeo e compagni si sono imposti nel “derby” contro i volontari di Mojo Alcantara per 2-1 e, nella gara decisiva, sull’AICS Messina ai rigori (5-3), dopo che il tempo regolamentare si era chiuso sul punteggio di 1-1 con le reti di Coppolino (AICS) e Capozio (VVF).

Le sfide sono state equilibrate e non sono mancate le giocate pregevoli dal punto di vista tecnico. L’evento, al quale hanno assistito i familiari degli indimenticati Costa e Cottone, è terminato con la rituale cerimonia di premiazione e l’arrivederci alla prossima edizione.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci