Serie D - Vittoria 3-1 in terra etnea, primato in classifica e imbattibilità per l'Ot Services Volley Nizza.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Sep 24th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home VolleyFemminile Serie D - Vittoria 3-1 in terra etnea, primato in classifica e imbattibilità per l'Ot Services Volley Nizza.

Serie D - Vittoria 3-1 in terra etnea, primato in classifica e imbattibilità per l'Ot Services Volley Nizza.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Chiudono in bellezza il 2017 le ragazze dell’Ot Services Volley Nizza di Sicilia: vittoria per 3-1 sul parquet dell’Olimpia Lavina Acibonaccorsi, primato con allungo in classifica (+4 dall’Usco Gravina) ed imbattibilità in campionato.

Dopo aver vinto i primi due set 25-15 e 25-12, le ragazze di coach Alessandro Prestipino cedono il terzo parziale molto combattuto per 25-17, per aggiudicarsi il quarto per 25-18 che vale la sesta vittoria consecutiva nel campionato di Serie D femminile – Girone D. Dietro le nizzarde a  4 punti l'USCO Gravina che, vincendo lo scontro diretto contro il Cus Unime si è portatp  in seconda posizione scavalcando proprio le messinesi che fino a due settimane fa occupavano la prima posizione insieme a Ot Services Volley Nizza.

Il sestetto  sul parquet etneo: Coach Prestipino presenta una squadra un po’ rimaneggiata quindi è costretto a scelte obbligate, schiera  in banda Villari- Egitto , palleggio Casale in diagonale con Parasporo , al centro Demestri con Camelia, libero Triolo.

Andamento della partita abbastanza regolare ma si è subito notata la differenza tecnica tra i due team con una netta supremazia delle atlete joniche, che, dato anche il primato in classifica, arrivano a disputare il match con i favori del pronostico.

Prestipino da spazio anche a chi non ne ha avuto molto durante questo primo avvio di stagione... entrano infatti Rizzo come libero a posto di Triolo e Ciccarello e anche Di Bella primi set. Nel set deciso il quarto, dopo che nel terzo set le etnee hanno  messo in difficoltà le nizzarde  vincendo il parziale meritatamente,  al posto di Villari entra  Di Bella e al posto di Parasporo subentra Ciccarello, risultato che il Volley Nizza si aggiudica il parziale e partita, è  si riconferma prima forza del campionato, chiudendo da  imbattuto il 2017.

Risultati Sesta Giornata

Ulisse Pallavolo Zafferana – Trinisi: 3-2 ( 19-25,25-16,25-20,19-25, 15-12)

Olimpia Acibonaccorsi – Volley Nizza: 1-3 ( 15-25, 12-25, 25-17, 18-25)

Pol. San Paolo – Volley Capo D’Orlando: 3-0 ( 25-13,25-23,25-21)

Cus Unime – Usco Gravina: 2-3 ( 25-21, 25-16, 25-27,20-25, 12-15).

Pallavolo Roccalumera – Pgs Luce: 3-0 ( 25-21,25-19,25-20).

La classifica: Volley Nizza 17, Usco Gravina 13, Cus Unime 12, Ulisse Zafferana e Pgs Luce 10, Pol. San Paolo, Pallavolo Roccalumera  e Capo d’Orlando 7, Trinisi 5, Olimpia Acibonaccorsi 2.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci