Applausi meritati per il "5^ Memorial Mimmo Finocchiaro" di calcio a 5.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Sep 24th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Calcio a 5 Applausi meritati per il "5^ Memorial Mimmo Finocchiaro" di calcio a 5.

Applausi meritati per il "5^ Memorial Mimmo Finocchiaro" di calcio a 5.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

La manifestazione di calcio a 5, svoltasi nella palestra di Montepiselli, ha centrato il doppio obiettivo che si era prefissata: ricordare la figura dell'ex dipendente della nota catena di supermercati Simply e raccogliere fondi (400,00 euro) da donare alla Fondazione Telethon, da sempre in prima linea nella ricerca e nella cura delle malattie genetiche rare.

La quinta edizione del “Memorial Mimmo Finocchiaro” di calcio a 5 ha centrato il doppio obiettivo che si era prefissata: ricordare la figura dell'ex dipendente della nota catena di supermercati Simply e raccogliere fondi (400,00 euro) da donare alla Fondazione Telethon, da sempre in prima linea nella ricerca e nella cura delle malattie genetiche rare.

La lodevole manifestazione, che ha magistralmente coniugato sport, solidarietà ed affetti, si è svolta nella palestra di Montepiselli in stretta collaborazione con l’AICS Messina. I partecipanti hanno dato vita ad un piacevole triangolare, non badando più di tanto alla squadra vincitrice, come ci confermano le parole dell’organizzatore David Triglia, direttore del punto vendita Simply di Tremestieri: "Tutto è andato per il verso giusto.

Siamo scesi in campo per salutare simbolicamente Mimmo, un amico e collega che porteremo sempre dentro i nostri cuori. E’ stata, inoltre, una valida occasione per aiutare Telethon e, in tal senso, ci tengo a sottolineare che la nostra azienda porta avanti, già da anni, numerose iniziative di questo genere. Ringrazio tutti i colleghi che hanno aderito con entusiasmo all’invito fatto da me e da Silvio De Salvo e naturalmente il presidente del comitato provinciale dell’AICS Lillo Margareci, che ci ha permesso di utilizzare l’impianto di via Gelone. Almeno per una volta non contava battere gli avversari - conclude soddisfatto Triglia - ma piuttosto essere presenti e dare il proprio contributo”.

Grazie al sostegno di alcuni sponsor, è stato allestito, infine, un apprezzato angolo per la degustazione di prodotti tipici locali, per il piacere del palato del pubblico e degli stessi giocatori.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci