Maritime, Falcao Futsal Show: una serata da sogni per il pubblico del Palajonio.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Jan 24th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Calcio a 5 Maritime, Falcao Futsal Show: una serata da sogni per il pubblico del Palajonio.

Maritime, Falcao Futsal Show: una serata da sogni per il pubblico del Palajonio.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Dai boatos estivi, al sogno a lungo inseguito, ai fatti concreti e tangibili. Riuscendo nell’impresa di portare la guest star del futsal mondialeFalcao al palaJonio di Augusta, il Maritime ha regalato un pomeriggio da urlo agli sportivi accorsi al tensostatico megarese sabato scorso.

Alessandro Rosa Vieira, meglio conosciuto come Falcão (classe ’77), è semplicemente il miglior giocatore della storia del futsal, di cui è unanimemente considerato il simbolo. Le sue acrobazie palla al piede, hanno fatto il giro del globo tramite il social e sono ammirate in tutto il mondo, parlano la lingua universale di quel futsal spettacolare che incanta, ammalia, emoziona. Un magia di colpi ad effetto, invenzioni  e giocate impossibili che sabato pomeriggio ha illuminato il palaJonio.

Uno show unico, irripetibile durante il quale Falcao ha sfoderato tutto il suo incredibile repertorio, dai dribbling ubriacanti, alla “rabone”, dalle “cilene” (le rovesciate) a quella bicicletta con la quale si è meritato la standing ovation dei presenti; ed ancora le incredibili aperture di esterno calibrate al millimetro e quei pallonetti, uno direttamente dalla sua trequarti campo, che per poco non facevano venire giù il Palajonio.Spettacolo esaltato dalla presenza dell’astro nascente Leandro Lino, compagno di squadra di Falcao nel Magnus, e stella della Seleção .

In campo anche i campioni del Maritime Augusta (oltre 41 titoli, fra scudetti e coppe), ed una selezione delle formazioni giovanili, che si sono calati alla perfezione nello show,  ammaliando il pubblico con giocate spettacolari; in panchina da una parte coach Miki Garcia Belda e Peris Gavalda, dall’altra gli allenatori Gigi Grasso e Rino Chillemi.

Da gran campione, Falcao ha sorpreso tutti per la sua incredibile disponibilità al punto da alternare giocate e selfie con gli spettatori presenti a bordo campo; a fine gara l’asso brasiliano ha  firmato un centinaio di autografi, coronando con la sua disarmante disponibilità una serata da sogni ad occhi aperti. Un evento magico che resterà scolpito nei ricordi dei presenti.

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci