Catania S. Pio X, uscita di scena con onore dalla Coppa Italia: 1-1 con il S. Agata.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Saturday
Oct 20th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Catania S. Pio X, uscita di scena con onore dalla Coppa Italia: 1-1 con il S. Agata.

Catania S. Pio X, uscita di scena con onore dalla Coppa Italia: 1-1 con il S. Agata.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Al Bonaiuto Somma di Mascalucia Catania S.Pio X e Città di S.Agata si dividono la posta in palio ed archiviano i quarti di Coppa Italia Eccellenza-Memorial Orazio Siino. In virtù del 5-1 dell'andata, a qualificarsi alle semifinali sono gli ospiti, in vantaggio dopo dieci minuti grazie ad un colpo di testa di Seck su assist da punizione di Zingales.

Primo tempo senza sussulti, biancorossi di casa in campo con gran parte dell'organico Juniores guidato dal tecnico Alfio Rubino: spazio a tante seconde linee per via dell'importante impegno della tredicesima giornata fra tre giorni in casa col Caltagirone che rappresenterà la terza consecutiva sfida-diretta per la salvezza (due vittorie, centrate in altrettanti match delicati e affrontati sotto la nuova gestione tecnica di Saro De Cento, hanno rilanciato i catanesi verso posizioni più tranquille della classifica).

Nella ripresa S.Pio X in avanti a testa bassa. Occasioni a ripetizione per il pareggio, firmate da Pappalardo (due conclusioni in diagonale di poco fuori), Di Salvo (clamorosa palla fuori a tu per tu con Inferrera che poi è bravo ad ipnotizzarlo) e soprattutto due traverse di Pulvirenti, il quale realizza allo scadere il meritato gol del pareggio con un tap-in da centroarea su assist di Pappalardo. Di Seck l'unico acuto del S.Agata con ottimo intervento a piedi uniti di Palermo.

Si è deciso di risparmiare molti titolari, preferendo molti Juniores e qualcuno che proveniva da infortuni. Soddisfatti della nostra scelta anche in virtù di una rimonta quasi impossibile da concretizzare - afferma il Digì Andrea Milazzo -. La partita col Caltagirone sarà di fondamentale importanza, varrà come ossigeno puro. Siamo certi che mister De Cento la preparerà a testa bassa e con estrema determinazione. All'ingresso, in occasione del match di sabato, comunichiamo che, confermando la nostra politica a beneficio delle famiglie, proporremo l'ingresso in coppia uomo donna cinque euro (cioè il prezzo del singolo biglietto)”.

CATANIA S.PIO X – CITTA' DI S.AGATA 1-1

Marcatori: 7' Seck, 89' Pulvirenti.

Catania S. Pio X: Palermo (30' st Tuccio),Consoli, Di Salvo, M. Santonocito (35' st Anastasi), Petrina, Crispi, Petralia (10'st Marletta), Gatto (1' st Catalano), Pulvirenti, Guglielmino (10' st Caruso, Pappalardo. All: De Cento.

Città di S. Agata: Inferrera, Mazzola, Calafiore (30' st Di Nicola), Presti,  Franchina, Zingales, Seck, Longo, Pino, Segreto, Rossano. All: Bellinvia.

Arbitro: Martorana di Enna. Assistenti: Pirrera e Conti di Enna.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci