B/1 - La Finchiara S. Teresa priva della Mazzulla cede in terra laziale (3-0) alla corazzata VolleyRò.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Jun 20th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home VolleyFemminile B/1 - La Finchiara S. Teresa priva della Mazzulla cede in terra laziale (3-0) alla corazzata VolleyRò.

B/1 - La Finchiara S. Teresa priva della Mazzulla cede in terra laziale (3-0) alla corazzata VolleyRò.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Una sconfitta dal retrogusto solo lontanamente positivo. Già impattare in trasferta, con la mentalità giusta quella che è la corazzata VolleyRò, cioè l’orticello adolescenziale della Nazionale Femminile, è di per sé una impresa da pochi…ma poi metter in moto il pullman per scoprire di dover lasciare a S.Teresa Nelly Mazzulla in infermeria non è che un ultimo scroscio di pioggia sul bagnato.

Scivola così, su questo preambolo l’immediato pre gara di Finchiara-VolleyRò Casal dè Pazzi, valida per l’andata del Girone D di B1 Femminile Fipav, che già in passato ha sempre regalato splendide gare con affermazioni da ambo i lati. Invece, la Santa Teresa che non ti aspetti, memore del dover entrare in gara subito in palla, inanella due set, sfruttando proprio quello che Benny Marcone aveva preconizzato in settimana: fortissime sì ma giovani, e noi potevamo rintuzzare solo dove la loro inesperienza concede mattonelle non presidiate.

Se fosse così, sarebbe la cronaca di una vittoria o di un bella gara al tie break. Invece il copione viene seguito solo fino ad un paio di fotogrammi prima dei titoli di coda. Finchiara esegue la lezioncina, credeteci, in modo stoico, e fino al 21 pari in entrambi i set. Poi sopravviene la paura, non si capisce se di vincere o di perdere o di giocare o dei talenti di là della rete….e degli errori gratuiti, figli di tensione e pressioni immani che non si riescono a scrollare di dosso, e le braccine diventano molli.

Vanno via in modo speculare le prime due frazioni di gioco, la prima a 24 e la seconda a 21. Mentre la terza, per farla breve, è semplicemente da dimenticare. Come previsto Tanase (repertorio immenso il suo con 5 muri e un ace) e Giugovaz inarrestabili, entrambe in doppia cifra, e spazio per le giovanissime tigrotte De Luca e Sergi, mentre Benny Marcone sorvegliata a vista dalla difesa romana si ferma a 10.

L’eterna furcese Inox Sara Casale, top scorer Finchiara con 13 tacche sulla sua fondina e generosissima nei suo tre muri punto. E come spesso accade in questo inizio stagione, l’incontro è perduto, fuorchè l’onore. Si torna da Roma a testa alta. I punti restano 5, e si guarda con fiducia nel prosieguo del campionato.

Coach Jimenez :”…si gioca bene e si perde [quasi] sempre. Gara combattuta sino ai 21 pari, poi in entrambi i set subentra la paura di finire le partite. Dobbiamo lavorare al cervello alla fine dei set. L’ultimo di Roma è da dimenticare”.

2ndoCoach Staiti “..ci manca la cattiveria per chiudere i set, portati ai 20 punto a punto o addirittura avanti, e senza Nelly. Poi qualche errore gratuito e si perde tutto il lavoro fatto…peccato perché potevamo portare punti a casa”

DS Nino Prestipino “avessimo vinto il primo set, cambiava tutto l’incontro…quel 26 a 24 brucia perché abbiamo avuto netta la palla del 25… Le ragazze hanno comunque giocato alla grande”

Sara Casale : “..ottimo approccio alla gara, ma nel finale ci manca convinzione, cinismo, cattiveria. Credo in questa squadra, nel coach, e un grande plauso a “Nina” Sergi per l’esordio da titolare, da vera veterana. Continuando a non avere alternative nei momenti clou, finisce sempre che manca lucidità per cambiare atlete o gioco, che fa soffrire essenzialmente le fuori ruolo. Il gruppo è unito ma vorremmo esprimerci come sapremmo e potremmo con l’arrivo di qualche giocatrice..:”

Volleyrò CDP Roma 3 Finchiara S.Teresa ME 0

Parziali: 26-24 25-21 25-11

Arbitri: Erman e Lanza di Napoli

Volleyrò CDP Roma : SCOLA, DE BELLIS 4, GUIDUCCI, GIUGOVAZ 16, GHEZZI 4, CONSOLI 9, TANASE 21, SCOGNAMILLO L, NWAKALOR 8, MISTRETTA, ARMINI, GRKOVIC. COACH KANTOR

Finchiara S.Teresa ME: DE LUCA 1, FIZZOTTI L, MORDECCHI, SERGI 5, CASALE 13, MARCONE 10, PEONIA 8, VILLARI, TESTAGROSSA, BARBERA, MOSCHELLA. COACH JIMENEZ, 2COACH STAITI

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci