Serie C - L'Alch Papiro Fiumefreddo va sotto con la capolista Augusta, poi la rimonta vincente. La vetta adesso è a -1.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Feb 23rd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Volley Maschile Serie C - L'Alch Papiro Fiumefreddo va sotto con la capolista Augusta, poi la rimonta vincente. La vetta adesso è a -1.

Serie C - L'Alch Papiro Fiumefreddo va sotto con la capolista Augusta, poi la rimonta vincente. La vetta adesso è a -1.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Sfida al vertice al Palazzetto di via Amendola dove l’Alch Papiro Fiumefreddo, vice capolista del girone B di serie C maschile di pallavolo, ha affrontato l’Augusta, formazione in vetta alla classifica. Grande vittoria per il sestetto di coach Tani Frinzi Russo che s’impone con un secco 3-1 esaltando il pubblico presente sulle tribune. E sono 5 le vittorie su 6 partite disputate per il roster del presidente Davide Massimino che dista, adesso, soltanto di una lunghezza dagli avversari in graduatoria e punta deciso alla vittoria finale continuando ad inseguire l’obiettivo del ritorno in B.

Primo Set: I padroni di casa non partono col piede giusto infatti nel primo set vanno sotto senza riuscire a reagire e consegnando la vittoria nelle mani degli augustani allenati da Giovanni Caramagno per 23-25. Tra le fila degli ospiti da registrare la presenza di due ex fiumefreddesi, i gemelli Giosuè e Federico Andrònico, con il primo grande protagonista dell’incontro e autentico trascinatore dei suoi.

Secondo Set: Anche il secondo parziale sembra già una disfatta per capitan Peppe Nucifora e compagni e il 10-17 lo testimonia. Ma tre punti consecutivi riaccendono la speranza fissando il 13-17 al primo time out dell'Augusta. La rimonta, sotto i colpi degli straordinari martelli Andrea Chiesa (miglior realizzatore con 20 punti) e Alberto Gavazzi (19 punti) prosegue e si concretizza sul 22-22 che diventerà poi 24 pari. L’equilibrio si spezza ai vantaggi con il punto decisivo del 27-25 reliazzato dal centrale Pietro Leonardi. Le mosse di coach Tani Frinzi Russo che inserisce tra i titolari Leonardi, Mastronardo e Patti, uomini di grande esperienza, saranno decisive per il proseguo della gara.

I set della vittoria: Nei successivi due set, infatti, non c'è storia (25-18 il terzo e 25-19 il quarto) con l’Alch Papiro che chiude i conti conquistando i tre punti.

Post gara c on Frinzi Russo - coach Papiro: “Ogni volta succede che iniziamo le partite molto contratti e tesi – afferma coach Frinzi Russo – ma poi quando le cose si mettono male usciamo gli attributi facendo capire che ci siamo, che ci alleniamo e che siamo competitivi. Onestamente sto riscontrando in questo campionato la presenza di molte squadre ben attrezzate, di buono livello e non credevo potesse essere così. Però meglio perché sarà più divertente anche per il pubblico assistere a partite di un calibro superiore.

Nei primi due set avevamo un problema fondamentale: non riuscivamo a toccare la palla a muro e ri-giocarla, non riuscivamo ad essere offensivi. Per questo ho inserito Mastronardo, Patti e Leonardi che hanno fatto la differenza. La rosa è composta da 14 giocatori e tutti devono sentirsi importanti. La prossima andremo a sfidare Floridia in una trasferta ostica che prepareremo al meglio come sempre”.

ALCH PAPIRO VOLLEY    3          PALLAVOLO AUGUSTA    1

Fiumefreddo: Mastronardo 1, Fichera 2, Sanalitro 11, Pappalardo, Leonardi 12, Gavazzi 19, Nucifora, Patti 1, S. Lombardo (L1), Chiesa 20. Ne: Bizzini, D. Lombardo (L2), Sabella. All. Frinzi Russo

Pallavolo Augusta: Ortino (libero), Peluso, Caramagno, G. Andronico, Gattuso, Bazzano, F. Andronico, Maggiore. Ne: Marsano, Amato, Galvano, Emmi. All. Caramagno

Arbitri: Schilirò e Lo Presti di Catania

Parziali set: 23-25; 27-25; 25-18; 25-19

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci