Serie C - La Saracena Volley costretta al tie-break dal Mondo Giovane.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Aug 17th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home VolleyFemminile Serie C - La Saracena Volley costretta al tie-break dal Mondo Giovane.

Serie C - La Saracena Volley costretta al tie-break dal Mondo Giovane.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Una Saracena Volley Lavalux Elits dai due volti soffre contro il Mondo Giovane Messina e riesce ad ottenere la vittorio solo al tiebreak. Il risultato finale è 2-3 (16-25; 25-17; 26-28; 25-12; 10-15).

Le ragazze allenate da mister Mauro Silvestre hanno giocato a corrente alternata riuscendo ad esprimere il loro migliore gioco solo a sprazzi. Le peloritane, puntando su un’ottima difesa e limitando gli errori, sono riuscite a rendere la vita difficile alle atlete della Saracena Volley che hanno sbagliato molto ed hanno ceduto due set ed un punto alle padrone di casa.

Il primo set ha visto Foraci e compagne imprimere il proprio ritmo riuscendo a gestire in maniera impeccabile il gioco ed il vantaggio accumulato nel corso del parziale. Nei tre set successivi si è vista una Saracena irriconoscibile con un gioco caratterizzato da tanti errori e poca reattività. Le atlete messinesi, invece, hanno lottato con determinazione su ogni pallone riuscendo a vincere il secondo e quarto set, mettendo in difficoltà la Saracena nel terzo ed arrivando al tiebreak.

Nel parziale decisivo le ragazze di mister Mauro Silvestre hanno tirato fuori l’orgoglio ed hanno reagito riuscendo a portarsi a casa la vittoria, ma lasciando a Messina un punto e tanti argomenti su cui recriminare.

«La gara poteva sicuramente avere un esito differente – ha commentato la palleggiatrice Giuliana Cannestracci. Dopo il primo set abbiamo abbassato la guardia, ma alla fine la grinta e la voglia di vincere sono state determinati. A causa degli infortuni non siamo riuscite ad allenarci nel migliore dei modi, ma ci sono molti margini di miglioramento. Abbiamo tanta voglia di crescere e torneremo da subito in palestra per lavorare seguendo le indicazioni del nostro mister».

«La Saracena non ha vie di mezzo, o gioca molto bene o gioca molto male – ha detto mister Mauro Silvestre. Abbiamo giocato con poca testa e non siamo stati regolari. Abbiamo commessi troppi errori soprattutto nei set che abbiamo perso. E gli sbagli si pagano. Adesso ci rimetteremo a lavorare per sistemare gli aspetti che non funzionano ancora alla perfezione e cercheremo di crescere per poter tirare il massimo da ognuno di noi».

Mondo Giovane Messina – La Saracena Volley Lavalux Elits: 2-3 (16-25; 25-17; 26-28; 25-12; 10-15)

Mondo Giovane: De Grazia, Ardiri, Bruzzese, Girone, Raccuia, Romeo, Sicari, Conti, De Francesco A., De Francesco I., Russo, Antonuccio (l1), Currò (l2). All. Paolo De Grazia.

La Saracena Volley: Giuffrida, Mazzurco, Foraci, Cannestracci, Caruso, Lamonica, Gioitta, Agnello I., Ferrarini, Agnello N., Tumeo, Foraci (L1), Pirrone (L2). All. Mauro Silvestre

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci