L'Itala con un super Zouhir nella ripresa doma (4-1) il Città di Calatabiano.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Feb 21st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home 2 ^ Categoria L'Itala con un super Zouhir nella ripresa doma (4-1) il Città di Calatabiano.

L'Itala con un super Zouhir nella ripresa doma (4-1) il Città di Calatabiano.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Torna a sorridere l’Itala, dopo tre sconfitte consecutive riassapora il gusto della vittoria grazie al secco poker ai danni del Città di Calatabiano che ha retto solo nella prima frazione di gara conclusasi sul punteggio di 0-0.

Poi nella ripresa si scatena un certo Amine Zouhir è la formazione italese prende il volo per la sua seconda vittoria casalinga (anche stagionale) che proiettano i ragazzi di mister Geraci a quota otto punti.

Di Contro il Città di Calatabiano sul campo italese conferma il trend negativo fuori casa (tre sconfitte su tre gare disputate, rimane fermo a quota nove punti in graduatoria.

Eppure la formazione etnea gioca bene chiudendo i vari spazi alla manovra dei padroni di casa, diciamo che la prima frazione di gara è prevalso il tatticismo dei due allenatori con le squadre che si sono annullate a vicende. Ad un primo tempo avaro di emozione, una ripresa ricca di colpi di scena con un protagonista in assoluto: il centrocampista di casa Amine Zouhir.

A sbloccare la gara è stata una sfortuna autorete di un difensore ospite sugli sviluppi di un corner che mette fuori causa Ferrara. Il gol cambia completa il volto della gara, adesso i locali sono più intraprendenti, al 62’ arriva il raddoppio su un perfetto diagonale di Zouhir. Il Città di Calatabiano reagisce al 68’ riapre la gara con Davide Burrascano complice anche un’ingenuità del portiere Geraci. Adesso la gara diventa equilibrata, il Città crede alla rimonta, forcing etneo con l’Itala che riesce a limitare i danni, ecco che sale in cattedra Zouhir due colpi di testa vincenti che nell’arco di tre minuti mettono al sicuro una vittoria importante per i ragazzi di Geraci: all’86’ sigla il 3-1 all’89’ timbra il 4-1 per una tripletta personale.

Ancora emozioni nel finale calcio di rigore per il Città di Calatabiano che potrebbe accorciare le distanze con Brian, ma Geraci para la trasformazione dagli undici metri.

Itala     4     Città di Calatabiano    1

Marcatori: 50’ autorete di Lombardo, 62’, 86’ e 89’ Zouhir, 68’Burrascano.

Itala: Geraci, Cassisi, Iuperca, Freni, Iurianello, Casella (74’ Roma), Caminiti, Di Leo (87’ Friddi), Fleres ( 77’ La Paro), Zouhir, Sorrenti. All: Geraci.

Città di Calatabiano: Ferrara, Sturiale, La Fauci ( 66’ D’Antonio), La Rosa, D’Amore, Lombardo, Burrascano, Fatty, Brian, Puglisi ( 83’ Furnari), Bevacqua. All: Benedetto.

Arbitro: Buda di Messina.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci