Pro Messina Intollerando a punteggio pieno. Colpo vincente dell'Alias. Il Cattafi sorprende la Spadaforese.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Thursday
Nov 23rd
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Calcio a 5 Pro Messina Intollerando a punteggio pieno. Colpo vincente dell'Alias. Il Cattafi sorprende la Spadaforese.

Pro Messina Intollerando a punteggio pieno. Colpo vincente dell'Alias. Il Cattafi sorprende la Spadaforese.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Due in testa nel Girone A del campionato maschile di Calcio a 5 di Messina: due formazioni che puntano in alto, Pro Messina Intollerando e Melas (entrambe a sei punti), visti i risultati di queste due prime giornate, maturate sul campo. Anche se spetta alla squadra giallorossa della Pro Messina Intollerando   la palma di “leadership” del Girone A, visto che la compagine del Giuliano Fiorini  Messina “B” è fuori classifica: “  non ottiene punti quando vince o pareggia e non ne fa guadagnare all'avversario in caso di pareggio o sconfitta con conseguente validità di squalifiche ottenibili e scontabili”.

Dopo due giornate troviamo a punteggio pieno, quindi la Pro Messina  (sei punti) che ha battuto per (6-1) l’Usclo Pace,  seguono a tre punti, la Melas che ha sconfitto (10-6) il Giuliano Fiorini “B”, il Valdinisi Calcio (ha osservato un turno di riposo), l’Alias che ha battuto (1-0) il Giovanni Paolo II che è stato agganciato proprio dagli aliesi, l’Atletico Cattafi (4-2) alla Spadaforese e l’Usclo Pace sconfitto dal Pro Messina Intollerando.   A quota “O” troviamo il Città di Roccalumera che dopo la sconfitta all’esordio, non ha giocato la gara con il Roccaguelfonia (incontro rinviato) e la Spadaforese. A -1 il Roccaguelfonia (non si è presentato nella gara della prima giornata conto il Domenico Savio.

I numeri della giornata: In attesa del recupero Roccaguelfonia – Città di Roccalumera (giocasi il 19 Novembre), la giornata ha fatto registrare 30 reti, la gara con più reti Melas – Giuiano Fiorini.  Protagonisti in assoluto con la loro tripletta Peppe Carbone (Pro Messina Intollerando ) e G. De Mariano (Melas).  Dai primi verdetti del parquet, la compagine Melas ha il miglior attacco (15) il peggiore con “O” gol fatti in teoria  la formazione del Roccaguelfonia (non ha giocato nessuna gara), in pratica il Città di Roccalumera e Alias (2 reti). Invece, la migliore difesa spetta al duo Pro Messina Intollerando  e Valdinisi (1), mentre la peggior difesa, troviamo più squadre: Melas, Usclo, Giuliano Fiorini e Spadaforese.

La sorpresa delle prime giornate: la Spadaforese – La formazione tirrenica di mister Fabio Famà è la sorpresa in senso negativo, di queste prime due giornate, due sconfitte su altrettante partite ( la scorsa stagione in 30 partite aveva collezionato solamente 3), quattro punti in classifica (vittoria 11-5 con la Robur e il 3-3 in casa del Città di Roccalumera).

Punteggio tennistico della Pro Messina Intollerando (6-1) che fa suo il derby con l’Usclo Pace: Arrivano i primi punti conquistati sul campo per i ragazzi del duo Ficarra-Passalacqua, visto che nella prima giornata i tre punti sono arrivati senza giocare (Roccaguelfonia non si è presentato sul parquet), ad esultare per ben tre volte è stato il numero nove in maglia “arancione” Peppe Carbonaro, seguito dalla doppietta di Marco Raffa ed al gol del sempre presente Giuseppe Giorgianni. Una gara mai messa in discussione da parte del team del Presidente Morabito che si aggiudica la stracittadina con l’Usclo Pace.

Gara dai due volti tra Cattafi e Spadaforese (4-2): Possiamo definire così la gara tra le due compagini, prima frazione di marca locale con i padroni di casa che chiudono sul 3-0 grazie alle marcature di Antonio Noto, Christian Andaloro e Davide Artale. La ripresa è di marca giallonera, con gli ospiti che cercano di recuperare lo svantaggio, mister Famà attua la tattica del portiere in movimento che porta alla rete di Antonio Macrì e Daniele Pitale, il Cattafi resiste va in rete con Peppe Mancuso per il 4-2 finale che permettono alla squadra gialloblù di conquistare i primi punti in campionato.

Colpo vincente del capitano…l’Alias vince sul parquet del Giovanni Paolo: Un gol del suo capitano Carmelo Rao la compagine aliese conquista i suoi primi tre punti stgionali su un parquet difficile contro una compagine quella peloritana che ha lottato fino alla fine per evitare di soccombere davanti ai proprio tifosi. Una gara, con un solo gol all’attivo,  ma ricca di emozioni, equilibrata, con un palo colpito.

De Mariano con la sua tripletta trascina alla vittoria la Melas (10-6) con il Giuliano Fiorini: E’ stata gara vera tra le due compagini, alla fine ha vinto la formazione tirrenica con uno scatenato De Mariano autore di una tripletta, sulla scia con una doppietta De Luca. Completano il tabellino dei marcatori Burrascano, Rizzo, Bella, Giunta e Santamaria. Per la compagine peloritana in gol Panarello, Farinella, Intelisano e il portiere Bruno.

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci