Barracca e Jonica al comando. Il Città di Antillo vince la stracittadina. Il Città di Letojanni rimonta il Casalvecchio. Real Taormina vincente.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Thursday
Nov 23rd
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Calcio a 5 Barracca e Jonica al comando. Il Città di Antillo vince la stracittadina. Il Città di Letojanni rimonta il Casalvecchio. Real Taormina vincente.

Barracca e Jonica al comando. Il Città di Antillo vince la stracittadina. Il Città di Letojanni rimonta il Casalvecchio. Real Taormina vincente.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

La seconda giornata del campionato di Serie D Maschile di Messina metteva di fronte le quattro squadre in testa alla classifica (3 punti), Fc Barracca – Mongiuffi Melia e Jonica Fc – Unione Comprensoriale. Il parquet ha sancito la vittoria delle due compagini di casa, ovvero del Fc Barracca di mister Carmelo Di Bella (4-0) al Mongiuffi  e della Jonica Fc del trainer Roberto Nicotra (5-4) all’Unione.

Un successo che li ha proiettati in vetta della classifica con sei, di contro la squadra di mister Marcello Longo e di Walter Muscolino sono state scavalcati in classifica dal Città di Letojanni (7-4) al Casalvecchio Siculo, ma non solo,  sono stati raggiunti dall’ Asd Real Taormina vittorioso all’esordio fra le mura amiche (6-3) con il Giuliano Fiorini e dal Città di Antillo che ha vinto la stracittadina (3-1) con la Pol. Antillese.

I numeri della giornata: In  tutto sono state segnate 36 gol di cui ben 11 nella gara Città di Letojanni – Casalvecchio. Protagonisti in assoluto con la loro tripletta, Rosario Ricca (Città di Letojanni), Alessio Casablanca (Casalvecchio Siculo)  Marchese (Giuliano Fiorini)  e Matteo Sturiale (Fc Barracca).

Dopo due giornate, il miglior attacco è quello del Città di Letojanni (13 reti),  il peggiore (3) della Pol. Antillese). Mentre la miglior difesa quella del Barracca (5), peggiore quella del Casalvecchio (13).

Dopo 120’ di gioco, le uniche due squadre ancora a “zero punti” Casalvecchio e Pol. Antillese. Altro dato della giornata, la compagine di mister Carmelo Di Bella è l’unica compagine che per la prima volta non ha incassato nessun gol, al contrario delle  altre squadre. Altro dato statistico, il Mongiuffi è l’unica squadra ha non aver segnato un gol.

Barracca nel segno di Matteo, la sua tripletta……abbatte il Mongiuffi: All’esordio sul parquet di casa, arriva un secco 4-0 dei padroni di casa con assoluto protagonista Matteo Sturiale che sblocca la gara al 20’: lungo lancio del portiere Monaco per Sturiale conclusione vincente che non lascia scampo al portiere ospite. La prima frazione si conclude con i locali che sprecano molto in fase di concretazione. Il Mongiuffi non sta certamente a guardare, si fa vedere in area avversaria con l’estremo uno locale Monaco a mettere una pezza.

Nella ripresa è il Mongiuffi a prendere le redini del gioco in mano, trovano in Monaco un baluardo insuperabile in porta. Ecco che entra in scena Matteo Sturiale che mette a segno un uno-due che taglia definitivamente le gambe alla squadra avversaria che adesso si trova sotto di tre gol, mentre il bomber di casa vola a quota sette reti messi a segno in queste due prime giornata.  Il Mongiuffi non si arrende, ma subisce il 4-0 ad opera del neo-entrato Antonio Venditti abile a sfruttare una disattenzione della difesa ospite. Per la cronaca anche se per qualche minuto hanno fatto il loro esordio in campionato il  secondo portiere Orazio Chillemi e Salvatore Abate.

Nove gol..tre legni colpiti quattro doppiette alla fine vince la Jonica (5-4): Gara intensa quella andata in onda allo Stadium di Lacco tra la compagine di casa della Jonica e l’Unione Comprensoriale che deve cedere l’intera posta alla formazione allenata da mister Nicotra, grazie alle doppiette di Francesco Carciotto e di Massimo Cannata ed il gol di Giovanni Santoro. Una gara equilibrata con il primo tempo che si è concluso sul punteggio di 2-1. Le emozioni non mancano nemmeno nella ripresa, per la cronaca per l’Unione sono andati in rete S. Cacciatore e Simone Alecci (per entrambi doppietta), oltre a tre pali colpiti.

Il Città di Letojanni va sotto per due volte….rimonta vincente sul Casalvecchio (7-4): Rosario Ricca da una parte e Alessio Casablanca dall’altra, i due protagonisti della gara che ha visto subito in vantaggio gli ospiti che subiscono il pari ad opera di Barbagallo. Gara equilibrata che viene spezzata dal nuovo vantaggio casalvetino. Allora ci pensa Mirko D’Allura a ristabilire la parità (2-2). Ma l’equilibrio esistente viene spezzato prima dell’intervallo dall’uno-due di Rosario Ricca che porta il risultato sul 4-2. Nella ripresa, è sempre il Città a tenere le redini del gioco in mano,  i ragazzi di mister Merlino vanno ancora in rete con Barbagallo, D’Allura e Ricca. Nell’intermezzo i gol del Casalvecchio altri due di Casablanca e Elia Crisafulli. Il risultato (7-4)  non cambia in una gara comunque tosta sul piano agonistico, ma tranquilla da ambo le parti , giocata con molta sportività.

La prima vittoria in assoluto del Real Taormina……..6-3 al Giuliano Fiorini: Brinda al primo successo in un campionato di Calcio a 5 della matricola taorminese che al Garden Sport di Trappitello doma la resistenza della compagine peloritana del Giuliano Fiorini.  Un successo che porta la firma di Giuseppe Parisi autore di una doppietta, poi esultano Di Salvo, Russo, Bonanno e Randazzo.  Per gli ospiti sigla una tripletta Marchese.

Il Città di Antillo vince la stracittadina “antillese”: Arrivano i primi punti per la compagine del Presidente Egidio Mastroieni che supera per 3-1 i cugini della Polisportiva allenati da mister Vincenzo Sturiale. Una gara con tutti i connotati di un derby che ha visto protagonista in assoluto Francesco Lo Giudice (doppietta) e Matteo Palella che  fissano il risultato sul 3-0, solo nel finale arriva il gol dei padroni di casa con A. Crupi

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci