B/2 - A Modica l'Amando Volley gioca per il suo capitano "Rania" perde al tie-break.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Nov 24th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home VolleyFemminile B/2 - A Modica l'Amando Volley gioca per il suo capitano "Rania" perde al tie-break.

B/2 - A Modica l'Amando Volley gioca per il suo capitano "Rania" perde al tie-break.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Lei non c'era ma la sua presenza si sentìva, Lei non c'era ma le sue compagne hanno sputato l'anima in campo per dedicarle il risultato. Lei non c'era ma gli Eagles dalla tribuna hanno lottato e cantato anche per Lei.  Lei è il nostro capitano, Valentina " Spaccaseggiole " Rania assente per l'improvvisa morte in settimana di papà Nino.

Un triste evento che ha scosso la grande famiglia dell'Amando Volley che da subito - prima che il Capitano partisse per Riva del Garda - si è stretta attorno al proprio leader non lasciandola sola e condividendo con lei il forte dolore provato. Una famiglia che ha accompagnato i sentimenti bui di Valentina e che questa sera a Modica ha fatto di tutto per portare a casa la vittoria, sfuggita soltanto all'ultimo scambio, al culmine di 5 set tiratissimi per 2 ore e 29 minuti di gioco affrontate da 14 atlete ( nessun cambio ) che hanno dato spettacolo in campo.  

" Dopo il primo set  avrei firmato per strappare un punto ma alla fine del quinto sono amareggiata forse per averne buttato via uno ". Le parole di Luana Rizzo a fine match fotografano alla perfezione la partita.  

S. Teresa ha lottato e porta a casa un punto che alla vigilia sembrava essere oro per le aquile biancazzurre prive del proprio capitano e con Benny Bertiglia forse nemmeno al 50 per cento per un problema fisico. Tutte encomiabili, hanno buttato il cuore oltre la classica asticella ma non è bastato per aggiudicarsi la contesa. 

Il sestetto santateresino: Martina Rapisarda, adattata in P4 prende il posto della Rania con Bertiglia che da opposto  aziona in ricezione. Per il resto solita formazione con Cassone e Richiusa centrali, Escher di Banda, Caruso al palleggio e Pietrangeli Libero. 

Nel primo set dopo un inizio incoraggiante ( 6-10 ) le ospiti appaiono contratte e cedono il passo alle giocatrici iblee, che grazie ad una difesa encomiabile ed alle scorribande delle centrali e di Chiara Scire', fanno suo il game sul 25-21. 

Il secondo parziale registra il trend inverso. Avanti Modica sino al 22-19. Reagisce S. Teresa che mette la testa avanti nel finale e chiude sul 24-26. Tiene la ricezione per Bertiglia e compagne e la crescita della correlazione muro-difesa fa la differenza. 

Si va al terzo con le ospiti che sembrano mollare. Siamo sul 19-14. Reagiscono le messinesi ma non basta,  25-19, 2-1.  Nel quarto esce fuori il carattere delle joniche che guidate da una Escher in grande spolvero e da una immensa Federica Pietrangeli che toglie di tutto dal tappeto del Geodetico si aggiudicano la frazione di gioco per 23-25. E' tie break.  Villa Zuccaro- Farmacia Schultze subito avanti 1-5, il tecnico di casa chiama a raccolta le sue giocatrici. Si gira sul 5-8. Tre errori fatali rimettono in corsa la PTV che sulle ali dell'entusiasmo chiude il match sul 15-13 e 3-2 finale.  

A fine gara solita festa dello sport con gli Eagles che applaudono le proprie beniamine nonostante la sconfitta e cantano insieme a loro secondo tradizione.   Non manca il messaggio del capitano che ha seguito la gara in diretta sul gruppo social dell'Amando.  Le parole della leader a rincuorare il gruppo che ha dato tutto sul campo " quando una squadra ha cuore reagisce sempre...siete state grandi oggi. Avete combattuto come non mai, sono fiera di Voi !!! Un punticino ce lo siamo prese ed adesso avanti tutta...torno presto !!!! ".

Suona la carica Valentina Rania alla fine di una settimana che difficilmente dimenticherà , una settimana in cui - nel momento del dolore - ha potuto sentire tutto il calore della famiglia Amando che si e' stretta attorno a lei e l'ha fatta sentire parte integrante della comunità santateresina. Questa, senza dubbio, è la vittoria più importante...le altre ne siamo certi arriveranno copiose di conseguenza.

MODICA - VILLA ZUCCARO-SCHULTZE  3-2 ( 25-21  24-26  25-19 23-25 15-13 )

PTV MODICA : Licitra 8, Pirrone 10, Di Emanuele 13, Scire' 20, Caruso 10, Brioli 5, Ferrantelllo ( L ), Ferro, Buttarini, Crescente, Piscopo. ALL : Scavino

VILLA ZUCCARO SCHULTZE S. TERESA : Caruso 3, Richiusa 9, Escher 25, Cassone 6, Rapisarda 5, Bertiglia 19, Pietrangeli ( L ), Glorioso, Cosentino, Gambadoro. ALL : Rizzo

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci