B/2 - La Finchiara Volley S. Teresa alla ricerca della prima vittoria, domani al Palabucalo arriva lo Scafati.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Nov 24th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home VolleyFemminile B/2 - La Finchiara Volley S. Teresa alla ricerca della prima vittoria, domani al Palabucalo arriva lo Scafati.

B/2 - La Finchiara Volley S. Teresa alla ricerca della prima vittoria, domani al Palabucalo arriva lo Scafati.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Come ampiamente preventivato, non si poteva cavare ben più del tradizionale ragno dal buco, incontrando nelle prime tre gare, tre pretendenti alla A2, e per di più in due trasferte consecutive. Ora, sempre stando  a quanto emerge da una prima analisi delle tre giornate di campionato già messe in archivio, si scorneranno fino a fine girone tutta una serie di team dai contenuti tecnici ed agonistici, tutti abbastanza equivalenti, tra essi e nei confronti delle santateresine.

La cifra di questa prima parte di campionato FIPAV di volley serie B1 girone D sta tutta in questo assunto. Dicevamo si riparte da zero con una gara casalinga al PalaBucalo di S.Teresa di Riva, contro Scafati Givova. Prima di tentare una serena analisi dei valori che sabato si schianteranno sui palloni, la settimana volleystica santateresina è stata segnata da un comunicato che è stato tanto improvviso quanto ha ingenerato piacere e soddisfazione in tutto l’ambiente. Santa Teresa Volley ha trovato il modo di legarsi con una partnership importante come FINCHIARA, che diviene main sponsor,  determinando così il cambio effettivo a far data da subito del nome  in “Finchiara S.Teresa”, già omologato in tutti i siti, tabelle, istituzionali ed agonistici.

L'avversario: Scafati, che reca in maglietta il brand Givova, detiene tre punti già in classifica, frutto di una sconfitta e una vittoria esterna ed interna ambedue al tie break, dopo un esordio incolore per 0 –  3. Prende disposizioni da coach Bruno Napolitano e avrebbe avuto come faro del Roster la brava Michela Ricciardi, purtroppo fuori dai giochi per un recente brutto infortunio. La potenza di fuoco però è mantenuta ottimale dal gruppo storico delle tre permanenze in B, costituito da Vinaccia, Peluso e Alikaj.

Il sestetto di Jimenez: Il roster santateresino, in perpetuo a caccia della sua centrale, a detta di Patron Leo che sta ormai disfacendo le valigie in un anonimo alloggio santateresino,  per mettersi ai comandi di coach Jimenez, è quello che alimenta da tre giornate le speranze di un buon campionato, in cui sono mancati sinora solo i punti che meritano comunque gli sforzi profusi dalle “tigri volanti”, tanto in gara, quanto nella meticolosa preparazione. Dovrebbe affrontare la potenzialmente pari dignitaria scafatese con Mordecchi palleggiatrice, opposta a De Luca.

Marcone e Casale in banda con Capitana Mazzulla e Peonia al centro, e “Red” Fizzotti con la maglia di Libero. In Panca Sergi e Dilati. Tenuto conto che, lavorando sulle criticità emerse sinora,  (una tra tutte, scendere in campo super concentrate sin dal primo set) abbiamo la netta sensazione di star costruendo davvero qualcosa che duri nel tempo. E non è una puilsdè.

Ai nostri microfoni, “Red” Sara Fizzotti : ”E’ stata una settimana molto intensa, è difficile restare lucide dopo tre partite che non sono andate come volevamo noi…ma martedi ci siamo date parecchio da fare…io credo in questa squadra e ritengo che prima o poi arriveremo a toglierci qualche soddisfazione. Siamo pronte per sabato [4 novembre, ore 18, al Palabucalo santateresino, ndr]…forse con qualche consapevolezza in più perché sappiamo che possiamo fare il nostro…e farlo bene. Daremo il massimo come sempre e speriamo stavolta di intascarci qualche punto”.

Insomma, la piccola grande “Libero” di Finchiara Volley S.Teresa , ovviamente spara mirando sul bersaglio grosso, che sarebbe una bella affermazione casalinga che darebbe vigore a classifica e morale a tutto l’ambiente.

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci