Serie C - La Pgs crea tanto ma non concretizza. Il Mortellito fa 1-1 allo scadere.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Nov 22nd
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Calcio a 5 Serie C - La Pgs crea tanto ma non concretizza. Il Mortellito fa 1-1 allo scadere.

Serie C - La Pgs crea tanto ma non concretizza. Il Mortellito fa 1-1 allo scadere.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Termina 1-1 la partita valevole per la quinta giornata del campionato di serie C1 tra Pgs Luce e Mortellito. La Pgs recupera in extremis Zingale, mentre, rientra dalla squalifica Granata, sempre out Branca.

La prima parte di gara è di studio tra due formazioni che vivono un momento di campionato ben diverso: i ragazzi di Mr. Carnazza sono ultimi in classifica con un punto, mentre Fazio e i suoi, stazionano in zone tranquille con sette punti all’attivo.

Primo Tempo: E’ il Mortellito quindi a gestire i ritmi del gioco e rendersi pericoloso nei primi minuti con Costantino che si vede chiudere la porta in faccia da Fiumara. La partita comunque non decolla e vive di episodi. Miragliotta calcia da lontano e Pellegrino di tacco colpisce il palo, un minuto dopo è Zingale a pareggiare il conto dei legni. Qualche tentativo da fuori da parte di Smedile e Abate, poi, la partita subisce il primo scossone. Piccolo, viene servito in aera di rigore e atterrato da Fiumara, per l’arbitro è rigore e ammonizione. Miragliotta calcia a lato. La prima frazione si chiude a reti inviolate.

Secondo Tempo: Nella ripresa  la Pgs mostra maggiore spirito di iniziativa, alza il baricentro e pressa gli avversari. Passano, così, appena due minuti e Zingale colpisce il suo secondo legno. Il gol è nell’aria ed è capitan Costa a siglarlo grazie ad un spizzata di testa, sfruttando un’indecisione della retroguardia barcellonese. Il gol risveglia il Mortellito che a metà ripresa si vede fischiare a favore un secondo penalty. Stessa sfida, Miragliotta contro Fiumara, e questa volta il portiere messinese riesce addirittura a bloccare il pallone in due tempi.

La partita, adesso, si apre e le occasioni fioccano, Russo è decisivo con interventi prodigiosi su Costa, Zingale e Abate, Fiumara risponde su Massaro, Pellegrino e Spadaro. Ma come capita ultimamente la Pgs subisce la beffa proprio allo scadere, Spadaro imbeccato da Piccolo trafigge un incolpevole Fiumara. Il match finisce così con un pareggio probabilmente giusto ma che lascia l’amaro in bocca a Bucca e compagni, autori di una partita intelligente e di carattere.

Prossima gara mercoledì 1 novembre ore 17.00. La Pgs Luce affronterà presso la palestra di Montepiselli  l’ottima Garitta Acireale che nell’ultimo turno ha stravinto 7 a 3 contro il Kamarina.

Mortellito vs Pgs Luce: 1-1
Marcatori: 37' Costa (P), 60' Spadaro (M)

CONVOCATI: Fiumara, Bucca, Costa, Abate, Smedile, Pannuccio, Zingale, Lauro, Granata, Di Nuzzo, Irrera, Roccamo.
All. Fazio, Prep. Atl. Cardaciotto, Dir. La Rocca

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci