Il gol di Barca fa sorridere la Robur, poi la zampata di Proteggente per il pari del Calcio Furci.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Thursday
Nov 23rd
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home 2 ^ Categoria Il gol di Barca fa sorridere la Robur, poi la zampata di Proteggente per il pari del Calcio Furci.

Il gol di Barca fa sorridere la Robur, poi la zampata di Proteggente per il pari del Calcio Furci.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Si dividono la posta in palio la Robur del patron Carmelino Laganà e il Calcio Furci del Presidente Maccarrone, un punto che fa muovere la classifica ad entrambe le squadre. Succede tutto nella ripresa, al gol di Barca risponde Proteggente, risultato di 1-1 che rimane invariato fino al triplice fischio dell’arbitro Yassine Laabadi di Acireale, ottima la sua direzione di gara, una prestazione da 7.

Al “Mario Lo Turco” per la quarta giornata del campionato di Seconda Categoria, si affrontano le ultime due della graduatoria, entrambe le compagini cercano punti per risalire la classifica, alla fine un punto a testa, il primo per la Robur, il secondo punto stagionale per il Calcio Furci sempre conquistato fuori casa.

La gara: Un’incontro dai due volti, una prima frazione che non ha suscitato particolari emozioni, al contrario la ripresa, oltre alle due marcature, non sono mancate le occasioni per andare in rete.

Dicevamo un primo tempo senza tanta emozione,  le squadre non hanno mai concluso un tiro in porta degno di cronaca, solo il Calcio Furci si è reso pericoloso con Proteggente’: l’attaccante furcese  vince un rimpallo con un avversario, a tu per tu con il portiere Tommaso Cirino, ma il suo tiro è alto sopra la traversa, una ghiotta occasione sprecata,  poco meno a due metri dalla linea bianca.

Nella ripresa  comincia bene la  Robur di mister Alessio Camarda che dopo 10 minuti sblocca la gara con il suo centravanti Thomas Barca che da pochi passi fulmina l’incolpevole Lundi. Il gol galvanizza i locali che hanno la possibilità di chiudere la partita, sempre con Barca, ma il suo pallonetto va a colpire il palo interno della porta difesa da Lundi.

Scampato il pericolo,  la squadra di Mimmo Ucchino, riacciuffa il pareggio al 65’ con Proteggente che fulmina Cirino in uscita. Nel finale non mancano le emozioni sia del Furci che della Robur che avrebbero portato i primi tre punti in cassaforte. Ci proveranno nella prossima gara, il Calcio Furci riceverà Mercoledi 1 Novembre la compagine italese del Fasport, la Robur giocherà sul campo del Fiumedinisi.

Robur    1     Calcio Furci    1

Marcatori: 55’ Barca, 65’ A. Proteggente.

Robur Letojanni: Tommaso Cirino, Saglimbeni, Marco Tamà, D’Agostino, Riccobene, Mobilia, Domenico Cirino, Ardizzone, Barca, Iervolino, Smiroldo. All: Alessio Camarda.

Calcio Furci: Lundi, Occhino, Lo Conte, Ralli, Giuffrida, D’Urso, Fleres, Agnone, Giannetto, Catania, A. Proteggente. All: Mimmo Ucchino.


 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci