Limina - Akron Savoca: un derby che non conosce il segno "X".

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
Nov 19th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home 2 ^ Categoria Limina - Akron Savoca: un derby che non conosce il segno "X".

Limina - Akron Savoca: un derby che non conosce il segno "X".

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Sarà l’acese Salvatore Di Giovanni il direttore di gara del derby della Valle dell’Agrò di Domenica 29 Ottobre in quel di Limina al Comunale “A. Saglimbeni” tra la compagine locale dell’Asd Limina del Presidente Antonio Puglisi e l’Akron Savoca del patron Massimo Santoro.

Come tutti i derby, il risultato sembra incerto, la compagine di casa si presenta  con i  gradi di capolista del Girone D, con sette punti, un punto in più dell’ex capolista Akron Savoca. Una gara molto attesa che nessuno vuole perdere, in campo da entrambe le parti diversi ex, quindi una gara dal sapore particolare.

Il cammino delle due squadre: Il Limina arriva al confronto da imbattuta, due vittorie (all’esordio sul campo del Città di Roccalumera 2-0, la vittoria in casa 2-1 sul Città di Calatabiano), un pareggio 0-0 sul campo dell’Itala.  Con quattro gol segnati e uno subito. Risultato: per la prima volta nella sua partecipazione al campionato di Seconda Categoria (seconda stagione) il Limina occupa la prima posizione. Primato che vuole mantenere nella gara con l’Akron Savoca, ex capolista che arriva dalla bruciante sconfitta interna (4-0) con il FaSport.

La squadra savocese ha collezionato in queste prime tre giornate, due vittorie 1-0 alla Nike Giardini e la vittoria per 2-1 sul campo della Robur, appunto la sconfitta con la Fasport.   Uno score di tre gol fatti e cinque subiti.  Da questo primo da dato i numeri parlano di un attacco migliore e di una miglior difesa del Limina, una differenza +3, contro -2 per l’Akron.

Chi deciderà il derby? Leggendo i tabellini delle prime tre giornate sul fronte liminese su quattro gol fatti, quattro marcatori diversi (Ciccio Carpillo, Marvin Costa, Lorenzo D’Amico e Paolo Saglimbeni), invece, in casa savocese, troviamo Carmelo De Luca con due reti e una rete di Ivan Bercolli.

Saranno loro a decidere il derby? Oppure una zampata vincente di Riccardo D’Amico o del capitano savocese Nico Rovito?

Un derby che non conosce il segno “X”: Nei precedenti incontri, ci sono state sempre vittorie tra Limina e Akron Savoca, mai un pareggio, finora due incontri disputati che ha visto una vittoria per parte.

Nella stagione 2013-14 campionato di Terza Categoria vince l’Akron Savoca per 3-1, era il 10 Gennaio 2014, protagonista dell’incontro, l’attuale tecnico savocese Peppe Mangiò autore di una tripletta (30’, 44’ e 65’), per i liminesi nel finale all’82’ il gol di Filippo Saglimbene.  Si giocava per la 10^ di andata con i savocesi al secondo posto (23 punti a -4 dalla capolista Siac Messina), mentre il Limina occupava il nono posto con 10 punti.

Nella stagione 2016-17 campionato di Seconda Categoria vittoria dell’Asd Limina per 2-1, apre le marcature al 60’ su calcio di rigore Antonino Spadaro, il pareggio al 63’ di Thomas Paratore, il  gol vittoria al 70’ di Visalli. Al derby l’Akron Savoca arrivava da capolista (12 punti), il Limina sesto posto con 10 punti, dopo il triplice fischio finale il sorpasso in classifica: Limina 13 ( quarto posto),  Akron 12 che scivola dal primo al quinto posto.

Altra curiosità del derby: Finora le due squadre si sono incontrate ben quattro volte, due volte a Limina e due volte in quel di Rina,  risultato due  vittorie per parte, la curiosità nella stagione 2013-14 quella della Terza Categoria, l’Akron Savoca ha vinto entrambe le gare: vittoria all’andata a Limina (3-1) e vittoria al ritorno 3-0. La scorsa stagione in Seconda Categoria, è stato il Limina a vincere entrambe le  gare, 2-1 quella casalinga, con lo  stesso punteggio lo scorso 20 Marzo con i  gol di Marvin Costa e Thomas Paratore, per l’Akron Antonino Spadaro.

Un derby favorevole a mister Ragusa: Dai precedenti incontri, l'allenatore del Limina Filippo Ragusa ha uno score in proprio favore nei confronti del collega savocese Peppe Mangiò. Due gare due vittorie, maturate nella passata stagione.

Domenica come finirà? Sarà il campo a dare il verdetto definitivo.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci