Un gol di Nassi condanna il Giarre alla sconfitta: vince lo Scordia al Regionale.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Nov 17th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Un gol di Nassi condanna il Giarre alla sconfitta: vince lo Scordia al Regionale.

Un gol di Nassi condanna il Giarre alla sconfitta: vince lo Scordia al Regionale.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Altra battuta d’arresto per il Giarre di Gaetano Mirto che incassa la terza sconfitta in campionato, seconda tra le mura amiche proseguendo a steccare contro tutte le avversarie dirette per l’obiettivo playoff. Al Regionale infatti passa il Città di Scordia, squadra ostica, ben messa in campo, cinica e tanto concreta.

Fa le prove per il gol Nassi al 18’ quando di testa insacca su cross di D’Angelo ma l’assistente arbitrale ferma tutto per fuorigioco. Azione fotocopia al 21’ con un cross di Truglio per il solito Nassi che stavolta vede la sua marcatura concretizzarsi con la convalida del direttore di gara.

Lamia si rende pericoloso al minuto 26 con una conclusione troppo centrare su passaggio decisivo di Simone D’Arrigo. Altra occasione gialloblu al 35’ con Curcuruto che schiaccia di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione ma manda a lato.

Nella ripresa l’occasione più ghiotta capita sui piedi di Provenzano all’11’, ben servito da Gambino in profondità, ma il suo pallonetto finisce alto. Il secondo tempo è tutto qui.

Prossima sfida per i giarresi nella tana della capolista Biancavilla per un match che si preannuncia caldissimo ed entusiasmante.

GIARRE    0            CITTA’ DI SCORDIA    1

Marcatore: 21’ pt Nassi

Giarre: Colonna, Curcuruto (1’ st Patti), Sanfilippo, F. D’Arrigo, Spampinato, Patanè, Lamia, S. D’Arrigo (30’ st Nirelli), Caputa, Compagno (1’ st Carbonaro), Leotta. A disposizione: Dovara, Privitera, Santitto, Villari. All. Mirto

Citta’ di Scordia: Valenti, Campagna, Godino, Provenzano, D’Angelo, Russello (40’ st Di Marco), Tallotta, Truglio (32’ st Tarantino), Nassi (21’ st Elamraoui), Zumbo, Gambino (40’ st Desi). A disposizione: Pandolfo, Scardillo, Mesticò. All. Pensabene

Arbitro: Toro di Catania; assistenti Severino e Raspanti di Catania

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci