Tracollo interno per il Catania S. Pio X: la capolista Biancavilla vince 6-0

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Nov 17th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Tracollo interno per il Catania S. Pio X: la capolista Biancavilla vince 6-0

Tracollo interno per il Catania S. Pio X: la capolista Biancavilla vince 6-0

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Catania San Pio X travolto senza appelli, dopo un avvio promettente, di fronte alla capolista del girone B di Eccellenza. La settima giornata si conclude con una disfatta per i biancorossi che, a Mascalucia sul terreno amico, hanno costruito nel primo quarto d'ora tre preziose occasioni da rete: Garufi su punizione  esalta i riflessi di Pappalardo che chiude l'angolo e salva in corner con un balzo felino, Spina col piatto sinistro sibila il palo destro del portiere con una conclusione morbida dal limite dell'area, Santonocito con un'incursione da sinistra  scaglia un diagonale che viene deviato sul fondo dall'attenta difesa gialloblu.

Il Biancavilla, dopo un tiro a botta sicura di Caruso respinto a mezza altezza da Romano, realizza il gol che fa da spartiacque alla partita: Caruso al centro per Maimone che non sbaglia. Dieci minuti dopo Pandolfo atterra l'autore del gol, con conseguente ammonizione per il difensore locale, e Scariolo realizza dagli undici metri il primo dei tre centri personali, spiazzando l'estremo di casa.

Nella ripresa a poco servono i cambi repentini di Carlo Platania per provare a scuotere i suoi. Caruso, in sospetto offside che scatena le vane proteste della S.Pio X, riceve dalle retrovie, opera un tunnel su Romano e porge all'accorrente Lucarelli per il tris a porta vuota. Scariolo fa poker in contropiede. Il neoentrato Nicolosi di sinistro trasforma un preciso assist di Baiocco con una travolgente azione in verticale. Infine, da un cross di Scapellato e da un tap-in di Scariolo, cala definitivamente il sipario su una gara-incubo per i padroni di casa.

«Non si possono accampare scuse di fronte ad un risultato del genere – le motivazioni della sconfitta nelle parole del tecnico del Catania S.Pio X Carlo Platania -. Ottima la prima mezzora, poi l’1-2 micidiale incassato in pochi minuti con dinamiche simili e dopo lo 0-3 eravamo già con la testa negli spogliatoi, atteggiamento che mi fa rabbia. Sin qui le nostre colpe. Per il resto hanno inciso alcuni giudizi arbitrali che ci lasciano tanta amarezza per un esito che non avrebbe condotto ad un passivo così pesante: il difensore del Biancavilla Parisi è entrato col piede a martello sul costato di Spina, era un’espulsione nettissima non ravvisata, sullo 0-0. Lo 0-3 realizzato su un gioco pericoloso a nostro danno».

Catania S. Pio X   0    Biancavilla   6

Marcatori: 32'  Maimone, 44' su rig, 76' e 87'  Scariolo, 71' Lucarelli, 83' Nicolosi.

Catania S. Pio X: Romano, Conte (20' st Abate), Sapienza, Pandolfo (1' st Andoulaye), P. Santonocito, Garufi (46' M. Santanocito), Santanna, Ranno ( 80' Spampinato), Ancione, Spina ( 67' Pappalardo), Marino. All: Carlo Platania.

Biancavilla:Pappalardo, Orefice (67' P. Benfatta), Indelicato, Strano ( 75' Messina), Diop, Parisi, Caruso (71' Scapellato), Baiocco, Scariolo, Lucarelli ( 77' Nicolosi), Maimome. All: Cacciola.

Arbitro: Cosseddu di Nuoro.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci