B/1 - Il S. Teresa Volley pronto al debutto casalingo, Sabato al Palabucalo arriva il Cutrofiano.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Nov 24th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home VolleyFemminile B/1 - Il S. Teresa Volley pronto al debutto casalingo, Sabato al Palabucalo arriva il Cutrofiano.

B/1 - Il S. Teresa Volley pronto al debutto casalingo, Sabato al Palabucalo arriva il Cutrofiano.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Parte per la stagione agonistica 2017-2018 l'avventura del S.Teresa Volley, la forte compagine ionica del Patron Sebastiano Leo, nuovamente all'assalto delle serie maggiori di pallavolo femminile. Roster al completo, nessuno in infermeria, bollettino medico azzerato. Negli spogliatoi solo entusiasmo e voglia di fare bene.

Dall'altro lato della rete, Cutrofiano con la ex giocatrice Jessica Panucci, che a S.Teresa fece molto bene la passata stagione, e che attualmente recupera un infortunio occorsole ad Arzano, Kostadinova e Saveriano le due sorvegliate speciali della difesa santateresina.

La  Società al completo, con i due presidenti, che anche quest'anno ha circondato di affetto la nuova cavalcata in B1 delle atlete, resta sempre molto abbottonata e concentrata sulla gara. Il Coach, Antonio Jimenez, non si è aperto più di tanto ai nostri microfoni. "Possiamo solo dire di essere pronte a questa gara e di averla preparata al meglio. Sono contento del test siracusano dell'altro giorno, ma adesso si fa sul serio. Piena fiducia nelle ragazze e in tutto quello che la società è riuscita a fare per questa squadra".

Una parola, molto sportivamente, la dedica anche alle avversarie "...certo che Cutrofiano viene giù per vincere, è una compagine che conosciamo, solida e con buona tenuta mentale, farà sicuramente bene, ma dall'altro troverà le nostre ragazze....come tradizionalmente succede, credo che sarà comunque una bella gara".

Al Palabucalo, si aspetta il pubblico delle grande occasioni, per sostenere le proprie "tigri volanti": Benedetta Marcone e Giulia Mordecchi sugli scudi, sono le alfiere di una compagine che vuole solo fare bene, malgrado sulla carta forse le Salentine siano messe leggermente meglio.

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci