Sale sul podio con le ragazze l'Atletica Savoca ai campionati regionali.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Saturday
Oct 21st
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home News Varie Sale sul podio con le ragazze l'Atletica Savoca ai campionati regionali.

Sale sul podio con le ragazze l'Atletica Savoca ai campionati regionali.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Erano presenti i rappresentati di 19 sodalizi, provenienti dall’intera Sicilia, che si sono confrontati in varie specialità. Particolarmente soddisfatto per i risultati ottenuti Antonello Aliberti, nel doppio ruolo di presidente dell’Odysseus e tecnico dell’Atletica Savoca.

Atletica Savoca e Polisportiva Odysseus sono salite sul podio al Campionato Regionale di società Ragazzi/e di atletica leggera, che si è svolto al campo scuola “Cappuccini” di Messina. Entrambe le squadre si sono classificate, infatti, al terzo posto nella manifestazione FIDAL su pista riservata ai giovani di 12 e 13 anni ed organizzata dalla Torrebianca. Erano presenti i rappresentati di 19 sodalizi, provenienti dall’intera Sicilia, che si sono confrontati in varie specialità. I colori messinesi sono stati difesi pure da: Atletica Villafranca, Duilia Barcellona, Indomita Torregrotta, Polisportiva Europa, Podistica Capo d’Orlando e Torrebianca.

Le competizioni sono cominciate con i 60 metri Ragazze, il vortex e l’alto Ragazzi, poi le prove si sono susseguite fino alle 4×100, che hanno completato il programma. Per quanto riguarda i Ragazzi, il successo è andato agli iblei della No al Doping e alla Droga, che hanno preceduto i coetanei di Siracusa Atletica, Odysseus e Duilia. Al femminile, doppietta aretusea con la Siracusa Atletica davanti alla Selene. Bronzo per l’Atletica Savoca.

Individualmente si sono imposti Giusy Aliberti (Atletica Savoca) nei 1000 metri con il tempo 3’30”10, Rehan Mario Jayasuriya (Odysseus) nel vortex grazie ad un lancio di 52,53 metri, e Gabriele Bonaccorso nell’alto, anche lui in forza all’Odysseus, che ha superato l’asticella posta a 1,54 metri, facendo meglio del compagno Lorenzo Maria Borgia.

Piazze d’onore per Sergio Giacobbe (Odysseus) nel lungo. Terze Giulia Foti (Atletica Savoca) nel peso, Victoria Aliberti (Atletica Savoca) nel lungo e la staffetta maschile dell’Odysseus. Particolarmente soddisfatto per i risultati ottenuti Antonello Aliberti, nel doppio ruolo di presidente dell’Odysseus e tecnico dell’Atletica Savoca.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

PAGINA CORRELATA

Top menu

Contattaci