Esordio con il botto del Limina che va a vincere sul campo del Città di Roccalumera: in gol Costa e Lorenzo D'Amico.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Saturday
Oct 21st
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home 2 ^ Categoria Esordio con il botto del Limina che va a vincere sul campo del Città di Roccalumera: in gol Costa e Lorenzo D'Amico.

Esordio con il botto del Limina che va a vincere sul campo del Città di Roccalumera: in gol Costa e Lorenzo D'Amico.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

La prima giornata metteva di fronte una delle favorite alla vittoria finale, i padroni di casa del Città di Roccalumera e la possibile outsider il Limina. Al termine dei 90’ a festeggiare con una vittoria l’esordio nella prima giornata del campionato di Seconda Categoria sono stati i ragazzi di mister Filippo Ragusa con il classico risultato di 2-0 espugna il Comunale di Roccalumera.

Due gol per tempo che fanno incamerare i primi tre punti della stagione, di contro i padroni di casa si devono arrendere ad un calcio di rigore concesso dal direttore di gara al 35’ per un fallo di Anthony Omettere ai danni del bomber liminese Marvin Costa. Dagli undici metri Costa contro Gianluca Trimarchi, con fredezza ed precisione l’attaccante liminese mette alla spalle dell’estremo difensore locale. Un rigore ha sbloccato una gara fino a quel momento orfana di spunti particolari, anche se i ragazzi di mister Carmelo Cacciola hanno tenuto bene il campo, con un maggiore possesso palla, al di là del tentativo a rete nei primi minuti di gara, nel taccuino non viene riportato azioni da menzionare.

Nella ripresa, il Città parte con più vena va vicino al pareggio al 56’ quando il neo entrato Aquino fa partire dal limite un fendente di destro con Giarcarlo De Clò compie una miracolosa parata.  Gli ospiti rispondono con Marvin Costa che a tu per tu con  Trimarchi tenta  un pallonetto per superare l’estremo difensore che salva la propria porta.  La gara vive di ottimi sprazzi di gioco, con il Città che cerca di arrivare al pareggio, con gli ospiti chiusi nella propria metà campo con un’ottima organizzazioni chiudeva gli spazi, pronti a colpire nelle ripartenze come quando Ciccio Carpillo si rende pericoloso in area avversaria ma il suo tiro debole sfiora di poco il palo. Sull’altro fonte il tentativo di Fabio Cutroneo con la sfera sopra la traversa.

Al 75’ arriva il raddoppio degli ospiti: protagonista Lorenzo D’Amico il suo destro dal limite  risulta vincente con la sfera che s’infila nell’angolino basso della porta difesa da Trimarchi che nulla può per evitare la rete.Il gol liminese, taglia le gambe ai ragazzi di Carmelo Cacciola che possono brindare al loro primo successo stagionale, un buon biglietto per l’esordio casalingo della prossima stagione davanti ai proprio sostenitori.

Il prossimo turno, il Città di Roccalumera cercherà di conquistare punti nella trasferta di Francavilla, il Limina cercherà di bissare il successo nella gara casalinga contro il Città di Calatabiano.

Città di Roccalumera   0    Limina    2

Marcatori: 35’ M. Costa su rigore, 75’ Lorenzo D’Amico.

Città di Roccalumera: Trimarchi, Di Bella, Omettere, Frontaurea, Rocco Burgio, Cincotta, F. Cutroneo, Prestipino, Cannata, Briguglio,  Campagna. All: Carmelo Cacciola.

Limina: De Clò, Miano, Visalli, Occhino, Ciatto, Russo, Lorenzo D'Amico, Riccardo D’Amico, Costa, Saglimbeni, Carpillo. All: Filippo Ragusa.

Arbitro: Diego Buda di Messina

Guarda: L'intervista realiazzata da Giuseppe al difensore Lorenzo D'Amico e all'attaccante Ciccio Carpillo.


 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

PAGINA CORRELATA

Top menu

Contattaci