La Jonica frena davanti all'ostacolo Real Rometta: non va oltre lo 0-0.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Saturday
Oct 21st
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione La Jonica frena davanti all'ostacolo Real Rometta: non va oltre lo 0-0.

La Jonica frena davanti all'ostacolo Real Rometta: non va oltre lo 0-0.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Secondo risultato ad occhiali della stagione, questa volta fra le mura amiche per la Jonica nell’incontro della quarta giornata del campionato di Promozione – Girone C, di fronte il Real Rometta.  La quarta di campionato possiamo dire è  la “bestia nera” della compagine del Presidente Mimmo Saglimbeni, non porta bene, andando a vedere le precedenti stagioni, la Jonica è abbonata al segno “X”  su quattro gare disputate, guarda caso sempre i primi di Ottobre, tre pareggi e una vittoria.

La scorsa stagione il 2 Ottobre è toccato al San Biagio uscire indenne (0-0) dal Comunale, nella stagione precedente 15-16 pareggio per 2-2 sul campo dell’Iniziativa Patti, stagione 2013-14 sempre alla quarta giornata di andata, sul terreno amico la Jonica si fa imporre il pareggio (1-1) dal  il Milo.  Soltanto nella stagione 2014-15 la Jonica supera in trasferta 2-0 il Randazzo.

La maledizione della “quarta giornata” per la Jonica, visto i precedenti sembra di sì, al di là di tutto questo per gli amanti delle statistiche, la Jonica ha sprecato l’occasione di balzare al comando della classifica, forse questo ha condizionato la prestazione dei ragazzi di mister Mimmo Moschella che pur avendo una netta superiorità territoriale con un Real Rometta sceso in campo con l’intento di portare a casa un risultato utile, mister Giunta in tribuna per squalifica, ha impostato una gara guardinga, ma pronti a colpire con delle ripartenze,  tattica che stava per trovare i suoi frutti nella parte finale della partita, con la Jonica propensa in avanti, con mister Moschella che ha giocato i minuti finale in maniera spregiudicata con ben quattro attaccanti in campo con l’intenzione di fare breccia nella retroguardia tirrenica che proprio allo scadere con La Spada stava compiendo il colpaccio, meno male che i guantoni di Andrea Gugliotta hanno evitato la “beffa”.   Nell’azione precedente era stata la Jonica sugli sviluppi di un corner ad far gridare al gol con il colpo di testa di Alessio Savoca ben intercettato dall’estremo difensore ospite.

Sin dal fischio d’inizio i ragazzi di mister Moschella hanno cercato di prendere le redini in mano del gioco, già al 3’ fa le prime prove generale: Monaco per Savoca che non riesce a trovare la stoccata vincente. Subito dopo è Marco Loria con un tiro preciso da fuori che sorvola di poco la traversa. Il Real Rometta  si fa vedere al 14’ con un tiro di Battaglia senza pretese verso Gugliotta. La Jonica macina gioco, ma non riesce a finalizzare in rete la gran mole di gioco, ci prova Sanfilippo che nell’arco della gara ha cercato in più di un’occasione con i suoi inserimenti da dietro di mettere la stoccata vincente.

Bella l’azione al 32’ Galletta per Cambria perfetto filtraggio per Savoca che all’attimo di concludere viene  anticipato da un difensore ospite.  La manovra della Jonica è lineare fatta di verticalizzazione ed inserimenti da dietro come Francesco Ferraro che ruba palla sulla mediana all’avversario cerca il triangolo con Galletta che risponde alla chiamata del compagno, perfetta triangolazione con la sfera che arriva nuovamente a Ferraro, azione tutta di prima che chiama in causa Savoca che viene fermato per presunto fuorigioco.

La ripresa rispecchia la prima frazione di gara, anche  se il Real Rometta non attua più quel pressing che ha messo in difficolta la Jonica nella prima frazione, improvvisamente esce dal suo guscio come quando Cariolo cerca la via del gol. La Jonica cerca con più insistenza il gol, ci prova Galletta con un tiro da fuori, lo imita qualche minuto dopo il neo entrato Marchiafava la cui conclusione di poco fuori come il colpo di testa di Savoca che fa gridare al gol. Niente da fare, la Jonica non riesce a scardinare lo schieramento peloritano che nelle battute finali con una micidiale ripartenza porta La Spada a chiamare agli straordinari l’attento Gugliotta. Alla fine è  arrivato il triplice fischio finale che vale la divisione della posta in palio,  hai punti avrebbe  sicuramente meritato  la Jonica che perde l’opportunità di guardare gli altri dall’alto verso il basso.

Jonica Fc    0     Real Rometta    0

Jonica Fc : Gugliotta, Loria, F. Lombardo, Ferraro, Sanfilippo, Herasymenko (80’  La Forgia), Savoca, Cambria ( 62’ Marchiafava), Galletta, Aricò, Monaco. All. Mimmo Moschella.

Real Rometta: Berikashvili, Antonuccio, Boemi, Fleres, Giordano, Pergolizzi, Cariolo, Battaglia (87’  Privitera), La Spada, Buda (65’ Sblandi), Maisano. All: Giunta (squalificato in tribuna).

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

PAGINA CORRELATA

Top menu

Contattaci