Coppa Italia amara per la Tirrenia....il Real Rometta vince 2-1.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Nov 20th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Coppa Italia amara per la Tirrenia....il Real Rometta vince 2-1.

Coppa Italia amara per la Tirrenia....il Real Rometta vince 2-1.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Turno di Coppa Italia amaro per la Tirrenia che dopo le quattro vittorie consecutive, incappa nella prima sconfitta stagionale. Il Real Rometta restituisce la …. Cortesia della prima di campionato e sbanca il Comunale di Giammoro.

Vittoria meritata perché i neroverdi l’hanno cercata e voluta, con una buona intensità agonistica ed una carica tipica di chi ha da prendersi una rivincita. I locali invece pagano forse anche il turnover  operato dal mister e praticamente mai entrano in partita. Uno stranissimo passo indietro per il quale vanno subito cercate le motivazioni e capire cosa si sia imbattuto su di loro. E’ necessario pertanto riprendere il passo  anche perché sabato al Comunale è atteso il Mascalucia, avversario che venderà sicuramente cara la pelle.

La gara: Si parte con gli ospiti a favore di vento, non fortissimo ma fastidioso, e che ben presto si impadroniscono del baricentro del campo imbastendo discrete giocate seppur quai mai pericolosi. La partita si sblocca quando, per un inutile fallo dal limite, Fleres riesce a dare la traiettoria giusta al pallone che finisce alla sinistra di Bucca. Gli ospiti si caricano per il vantaggio e provano a raddoppiare mentre la Tirrenia appare incapace a reagire. Si va così al riposo col Rometta in vantaggio.

Anche la ripresa si apre con gli ospiti più volenterosi e vengono premiati subito: un intervento di Laquidara è giudicato falloso e Battaglia può trasformare. A questo punto, anche dovuto ai tanti cambi, la Tirrenia esce un po’ dal torpore e prova in qualche modo a riaprire la partita anche se solo l’ingresso di Biondo porta un po’ di geometria al gioco dei locali mentre Zurka lo ravviva. Alla mezz’ora una iniziativa di Schepisi si infrange sulla traversa,  l’azione più pericolosa che la Tirrenia propone prima di tenere ancora incerta la qualificazione con la rete di Zurka lesto ad anticipare l’uscita di Venuto segnando il punto per i locali.

Fra 15 giorni il ritorno e vedremo la capacita reattiva dei giallorossoblù fin dove può arrivare ma, nel frattempo, gli impegni non mancano e sabato arriva la gara di campionato. Vedremo dunque come verrà somatizzata la sconfitta e la capacità di reazione che il gruppo avrà. D'altronde, qualcuno ha ricordato che una sconfitta come quella di oggi può tornare utile per  scuotere subito l’ambiente e meglio subito che strada facendo. Ci auguriamo dunque che ne verranno tratti tutti gli insegnamenti riprendendo il passo delle prime gare.

TIRRENIA  - REAL ROMETTA 1-2

Reti: pt 32’ Fleres; st 4’ Rig. Battaglia, 45’ Zurka.

TIRRENIA: Bucca, Celaj(st 21’ Biondo), Scolaro, Pandolfo, Pitrone(pt32’ Ruggeri), Mandanici( st4’ Cuciti), De Salvo(st4’ Schepisi), Mazzù, Aloe, Laquidara, Formica(st1’ Zurka). All. Bitto

REAL ROMETTA: Venuto, Antonuccio, Boemi, Fleres, Pergolizzi, Giordano, Cariolo(st 1’ Buda, 34’ Stramandino), Battaglia, Bonaffini(st1’ Maisano), Sciliberto(st41’ Morasca), La Spada. All. Giunta

Arbitro: De Francesco di Messina.

Ammoniti: Pandolfo, Mazzù, Aloe; Bonaffini, Stramandino.

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci