Va al Giardini Naxos il primo round di Coppa Italia: la Jonica battuta per 1-0.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Nov 20th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Va al Giardini Naxos il primo round di Coppa Italia: la Jonica battuta per 1-0.

Va al Giardini Naxos il primo round di Coppa Italia: la Jonica battuta per 1-0.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Va al  Giardini Naxos il primo round della gara di andata del secondo turno di Coppa Italia di Promozione che piega col minimo sforzo  la Jonica che si deve inchinare  al 33’ alla zampata vincente dell'Under Enzo Tornatore.

Pre-gara:  Sia mister Brunetto come per il collega santateresino Moschella mescolano le carte schierando formazioni nelle quali danno spazio giocatori che hanno avuto poco spazio in questo avvio di stagione. Nel Giardini partono dalla panchina Cristian Varrica, Luca Mangano e Giuseppe Stracuzzi, mentre sono in campo i due ex di turno il duo d'attacco Eugenio Lu Vito e  Peppe Amante. Per quanto riguarda la compagine del Presidente Mimmo Saglimbeni in porta Luca Potenza con diversi giovani come Manuli, Mifa, La Forgia e Garufi.

La gara: I giardinesi comunque sentono il derby e sono guardinghi e coperti a centrocampo coscienti delle qualità tecnico-tattiche della Jonica capace in qualsiasi momento dell’incontro di andare in rete con facilità. E così gran parte della partita si gioca a centrocampo mentre gli attacchi dell’una e dell’altra parte, non serviti a dovere, pungono poco. Ne risente lo spettacolo che offre poche emozioni agli spettatori sugli spalti.

Al 18’ c’è la prima azione degna di essere annotata. Sono gli ospiti a colpire con Garufi il cui tiro finisce alto sulla porta difesa da D’Antone. L’accelerazione arriva allo scoccare del 33’ quando “speed-Tornatore” mette il turbo e dal limite spara una bordata che Potenza, sulla linea di porta, non può far nulla per neutralizzare. Il gol che sblocca il match fa felice i pochi tifosi locali, mentre gli jonici incitano i suoi beniamini a far meglio. Al 42’ la reazione debole di Garufi si stampa sul palo basso. Nella ripresa la partita si mantiene sulla falsariga di quanto visto nella prima frazione.

Il fischio finale assegna la vittoria al Giardini che così si mette in tasca mezza qualificazione. Per completare l’opera, però, deve ancora superare l’ostacolo della partita di ritorno sul campo della Jonica che probabilmente sarà più battagliera rispetto a ieri. I santateresini nella gara di ritorno prevista per il 3 ottobre dovrà vincere con due gol di scarto per poter passare il turno.

Giardini Naxos 1     Jonica 0

Marcatore: 33’ Tornatore.

Giardini Naxos: D’Antone 6, Taormina 6, Vaccaro 6, Ricciardi 6,5, La Monica 6, Salemi 6, Mancuso 6 (57’ Mangano 6), Zagami, Lu Vito 6, Amante 6 (62’ Varrica 6), Tornatore 7 (71’ Mannino 6). All. Francesco Brunetto.

Jonica FC : Potenza 6, Loria 6, Manuli 6 (66’ Nipo 6), Bartorilla 6, Sanfilippo 6, Mifa 6, Smiroldo 6 (71’ Ferraro 6) Cambria 6, La Forgia 6 (61’ Savoca 6), Marchiafava 6,5, Garufi 6 (57’ Herasymenko 6). All. Mimmo Moschella.

Arbitro: Neto di Messina. Assistenti: Calandra e Trischitta di Messina.

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci