Tirrenia Calcio: definito l'organigramma. Firma il giovane Umberto Bellamacina.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Nov 20th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Tirrenia Calcio: definito l'organigramma. Firma il giovane Umberto Bellamacina.

Tirrenia Calcio: definito l'organigramma. Firma il giovane Umberto Bellamacina.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Inizio di stagione interessante per la Tirrenia che dopo il vincente doppio confronto col Torregrotta ha ottenuto due ulteriori vittorie in campionato che la pongono al vertice della classifica del girone C di promozione. Il prossimo confronto è già alle porte e vedrà  ancora a confronto i giallorossoblù con i neroverdi del Real Rometta, affrontati in trasferta alla prima di campionato mentre stavolta si giocherà a Giammoro per l’andata dei sedicesimi di Coppa Italia.

Intanto la società ha definito l’organico societario che vede alla presidenza Paolo Nicola Sciotto, i vice presidenti Rosario Agnello e Franco Bitto, il segretario Peppe Nania, l’addetto stampa e relazioni esterne Nino La Rosa ed il direttore sportivo Paolo Mandanici. Reso ufficiale il suo ruolo, Paolo Mandanici s’è subito messo in moto  ed ha concretizzato il primo colpo di mercato sotto la sua gestione; lavorando in chiave futurista ha chiuso con un classe ’99 (04-02-1999 ) che malgrado la giovane età ha già calcato i campi dell’eccellenza col Torregrotta ma che comunque a Giammoro è di casa per esservi cresciuto nel Valle del Mela: stiamo parlando di Umberto Bellamacina, talentuoso difensore che impingua la batteria degli juniores. Lo stesso DS ci comunica che è pronto a chiudere con un altro juniores, attaccante classe 2000, anch’egli già vaccinato al torneo superiore e che a breve dovrebbe far parte della famiglia.

“Sono felicissimo di entrare a far parte della Tirrenia e farò di tutto per rendermi utile alla causa. So che la società ha investito su di me che peraltro devo superare l’infortunio e quindi la fiducia sul mio conto è stata tantissima. Appena pronto dovrò dimostrare che la società non ha sbagliato”. Questo il commento del giovane difensore nel mirino da tempo e che finalmente può indossare la casacca della Tirrenia.

Tornando invece alla gara col Real Rometta, dovrebbe rientrare a disposizione Mandanici, Mazzù (‘98) ed Agolli e pertanto più ampia la possibilità di scelta per mister Bitto.

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci