Il Giarre espugna Adrano con un gol di Messina, è primato in classifica.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Nov 17th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Il Giarre espugna Adrano con un gol di Messina, è primato in classifica.

Il Giarre espugna Adrano con un gol di Messina, è primato in classifica.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Il Giarre di Mirto espugna lo “Stadio dell’Etna” di Adrano è conquista la seconda vittoria in campionato (due su due) che vale il primato solitario nel Girone B del campionato di Eccellenza. Il gol- vittoria è stato realizzato al 36’ della ripresa:  Lamia confeziona una verticalizzazione per Messina che entra in area e di piatto da distanza ravvicinata, fredda il portiere di casa.

La reazione dello Sporting Adrano arriva subito dagli undici metri per fallo di Miano su un attaccante di casa, dal dischetto Petrullo fallisce la possibilità di ristabilire la parità calciando fuori dallo specchio della porta.

Il Primo tempo si è concluso sul punteggio di 0-0  con una gara giocata a ritmi blandi senza particolari emozioni con una manovra sviluppata soprattutto nella zona nevralgica del centrocampo. La ripresa il tema tattico non cambia si ravviva solo nel finale con il tentativo di recupero dell’Adrano.

Sintesi della gara:

1’  Leotta salta il terzino sinistro locale e spara verso la porta. Il suo tiro viene murato da un difensore ma un caparbio Leotta ci riprova..la sua conclusione rasoterra di sinistro si spegne a lato

9', su corner battuto da Simone D' Arrigo, il velo di Curcuruto propizia la conclusione di Lamia ma quest'ultimo non impatta bene la sfera, ciccandola

17'  Compagno in verticale per Lamia che buca la difesa locale viene toccato ma per l’arbitro è tutto regolare.

20' colpo di testa di Lamia  per Caputa  la sua conclusione di destro termina alta

25' spunto di Leotta che salta Napoli  con suggerimento per Compagno che va al tiro ma la sua conclusione rasoterra termina a lato.

30’ Sugli sviluppi di un corner battuto da Simone D' Arrigo, il colpo di testa di Caputa è troppo debole

48’ punizione di Simone D' Arrigo,  colpo di testa di Francesco D' Arrigo termina fuori..

81’ il gol del Giarre: Lamia  verticalizza per Messina che entra in area e di piatto da distanza ravvicinata supera il  portiere di casa.

85’ rigore per l’Adrano: fallo di Miano, sul dischetto Petrullo calcia fuori.

89’  Salvo Messina che fa fuori due avversari  dalla sinistra serve Lamia che  non riesce ad intercettare la sfera di testa che arriva a Nirelli manda alto.

91’ Petrullo con le spalle alla porta si cooridna si gira il suo tiro a palombella viene deviato in angolo.

92’ Messina supera un difensore in velocità con tiro di poco fuori.

Sporting Adrano 0   Giarre Calcio  1

Marcatore: 81' Messina.

Sporting Adrano: Tabascio, Mascali, Tuccio (28’ st Marrone), Amore, Napoli, D’Arrigo, Garrasi, Spitaleri, Petrullo, Giuffrida (21’ st Rubino), Santangelo (10’ st Catani. All. Basile.

Giarre: Colonna, Curcuruto (13’ st Messina), Sanfilippo (13’ st Patanè), D’Arrigo F., Miano, Spampinato, Lamia, D’Arrigo S., Caputa  (25’ st Nirelli ), Compagno  (13’ st Privitera), Leotta  (36’ st Famà). All. Mirto.

Arbitro: Loroenzo Armenia di Ragusa. Assistenti: Francesco Paolo Caruso e Alessio Cannizzaro di Palermo.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci