Che colpi di mercato per la Valdinisi: il portiere Papale, i difensori Lombardo e Demestri, il centrocampista Costanzo e l'attaccante Caminiti.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Thursday
Oct 19th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home 1^ Categoria Che colpi di mercato per la Valdinisi: il portiere Papale, i difensori Lombardo e Demestri, il centrocampista Costanzo e l'attaccante Caminiti.

Che colpi di mercato per la Valdinisi: il portiere Papale, i difensori Lombardo e Demestri, il centrocampista Costanzo e l'attaccante Caminiti.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

Che tipo di campionato si propone di fare la Valdinisi del Presidente Mario Manoti per il suo secondo campionato di Prima Categoria? La scorsa stagione da matricola ha raggiunto un ottimo terzo posto con l’amarezza della semifinale play-off persa, ma alla fine tutti soddisfatti.

Questo il recente passato, ma il futuro si prospetta ambizioso per la compagine nata nell’estate 2015 tra la fusione di due realtà sportive di due paesi vicini Mediterranea Nizza e Alì Terme. Un progetto in continua crescita  che si base su una programmazione societaria  lo staff dirigenziale è passato da 12 elementi a 18), altra novità la presenza del Calcio a 5 grazie alla collaborazione del Presidente Liliana Bonfiglio con i suoi  collaboratori che dopo l’esperienza con la PGS Aliese hanno deciso di intraprendere un cammino insieme alla Società Valdinisi.

Dicevamo che tipo di campionato si propongono i dirigenti della Valdinisi? Visto i colpi di mercato messi in atto nelle ultime ore i propositi sono quelli di un campionato da “protagonista” non viene pronunciato nessun proclama di vincere il campionato, ma di un torneo importante certamente.  Visti i curriculum dei nuovi arrivati possiamo dire una Valdinisi scatenato sul mercato: alla corte dello staff tecnico composto da Salvo Basile, Giacomo ParisiPeppe Allegra e Antonello Parisi sono arrivati dei pezzi da novanta con esperienze in campionati di Eccellenza e Promozione.

Si tratta del portiere Marco Papale la scorsa stagione nelle file del Pistunina in Eccellenza, il difensore Carlo Demestri che arriva dall’esperienza in Eccellenza con il Real Rometta, dell’ex capitano del Fiumedinisi Giuseppe Lombardo, del centrocampista Marco Costanzo proveniente dalla Jonica e l’attaccante Joseph Caminiti dall’Atletico Taormina ma con esperienze in categorie superiori.

Colpi di mercato che vanno ad rafforzare l’organico già competitivo della Valdinisi, che non trascura il principio della sua filosofia societaria quello dei valorizzare i giovani del vivaio, infatti dalla “Cantera” arrivano in prima squadra il portiere Alessio Triolo, il difensore Michael Tavilla e gli attaccanti Francesco Fleres e Giousè Pania. Ricordiamo che la Valdinisi prenderà parte a tutti i campionato giovanili della prossima stagione dagli Allievi ai Giovanissimi agli esordienti il cui responsabile tecnico è guidato da  Fabio Renzo.

I dirigenti con in testa Giacinto Ruggeri e Stefano Briguglio stanno lavorando intensamente insieme al Presidente Manoti e al vicpresidente Francesco Basile alla composizione di un’organico di qualità ed spessore tecnico di prima ordine, in attesa dei qualche altro colpo di mercato andiamo a conoscere i nuovi volti della Valdinisi targato 2017-18:

Marco Papale, portiere classe ’92 un passato con la maglia del Fc Messina, Camaro e Garden Sport (2010-11) in Promozione, poi l’esperienza 2012-13 al Messina Sud in Prima Categoria,  poi indossa la maglia della Messana (2014-15) sempre in Prima Categoria, per passare la stagione successiva nelle file del Città di Messina in Promozione, poi il salto la scorsa stagione nelle file del Pistunina in Eccellenza.

Giuseppe Lombardo, ruolo difensore ex capitano del Fiumedinisi dove ha giocato nelle ultime stagioni iniziando il suo percorso in Terza Categoria nella stagione 2013-14 con la promozione in Seconda Categoria la stagione successiva (14-15), guidando  in veste di condottiero nelle ultime due stagioni in Seconda Categoria il Fiumedinisi.

Carlo DeMestri, un difensore giovane ma con tanta esperienza, un percorso da giocatore con le maglie dell’Atletico Riposto in Promozione con in panchina Nello Miano, sempre con lui l’esperienza con il Pistunina. Per Demestri di Roccalumera arriva l’esperienza con lo Sporting Taormina in Promozione, oltre a vestire la maglia dell’Atletico Taormina in Prima Categoria, la passata stagione al Real Rometta in Eccellenza.

Marco Costanzo: Un centrocampista con tanta esperienza anche con il vizio del gol (20 gol), inizia la sua carriera nella stagione 2000-01 con l’Albazzurra in Seconda Categoria, poi quattro anni con il Giardini Naxos in Promozione, per trasferirsi nella stagione 2005-06 allo Zafferana in Prima Categoria, poi Calatabiano, Piedimonte, Città di Gaggi e Solicchiata, per arrivare nella stagione 2010-11 alla Desport Gaggi dove disputa ben cinque campionati di Prima Categoria mettendo a segno ben 12 gol. Nella stagione 2015-16 segue il suo mister Sapienza al Calatabiano in Prima Categoria con la vittoria del campionato,  per trasferirsi la scorsa stagione alla Jonica in Promozione.

Joseph Caminiti: Un lusso per la categoria, a na carriera da calciatore di prim’ordine: Acireale Allievi Nazionali, Berretti Catania, Igea Virtus (C2), Giarre (Serie D), Taormina (Eccellenza), con l’esperienza della Serie A della Repubblica Ceca con la formazione del Siad Most.  Ritorna in Sicilia con la maglia dello Sporting Taormina stagione 2012-13  dove è uno dei protagonisti della vittoria del campionato di Prima Categoria, poi sposa il progetto dell’ Atletico Taormina 2015-16 in Prima Categoria, la scorsa stagione sempre con la maglia biancorossa dell’Atletico Taormina in Seconda Categoria.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

PAGINA CORRELATA

Top menu

Contattaci