Catania S. Pio X, è partita la preparazione tra ritorni e conferme: da Milazzo a Platania.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Thursday
Aug 17th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Catania S. Pio X, è partita la preparazione tra ritorni e conferme: da Milazzo a Platania.

Catania S. Pio X, è partita la preparazione tra ritorni e conferme: da Milazzo a Platania.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Agli albori della stagione 2017-2018, al campo “Comunale”  di S.Pietro Clarenza si allena da alcuni giorni il  Catania S.Pio X che prenderà parte al quinto consecutivo campionato di Eccellenza. Conclusa l’esperienza di Pedara, la società del Presidente Piero Doccula si presenta alla massima serie regionale con un organigramma dirigenziale e tecnico rinnovato rispetto alla passata stagione, contrassegnato da qualche ritorno illustre.

La squadra è stata affidata a Carlo Platania: si tratta della terza gestione tecnica biancorossa, la cui panchina è già stata occupata nelle stagioni delle vittorie dei campionati di Prima categoria, Promozione (2011-2013) e in una buona Eccellenza di qualche anno fa (2014-2015). Al suo fianco lavora il Preparatore dei portieri Davide Iacuzza. Alfio Rubino Vice allenatore e guida della Juniores. Il decano dei tecnici, Vito Percolla, ancora nel ruolo di Direttore tecnico.

L’organico. Le novità, ma in realtà per molti di loro si tratta di un ritorno in biancorosso, sono rappresentate dagli attaccanti Simone Abate, Concetto Di Mauro, Marco Inserra e Giulio Costanzo, dagli esterni Abdullah Abass, Dario Lizio e Nino Villani, dai difensori Seby Sapienza e Angelo Pandolfo, dai centrocampisti Nuccio Garufi, Simone Platania e Andrea Santanna, dal portiere Tommaso Palermo.

Conferme, poche, soprattutto a livello giovanile: gli esterni Simone Musumeci, Pierpaolo Conte e Andrea Consoli, il difensore Pietro Santonocito, i portieri Gaetano Romano e Gabriele Tuccio, l’attaccante Antonio Ranno, i centrocampisti Giorgio Marino e Paolo Vitale. Integrati un gruppo di Juniores: Zappalà, Pulvirenti, Petrina, Finocchiaro, Anastasi, Caruso, D’Angelo e il rientante Longo.

«Sono onorato di aver ricevuto l’incarico di Direttore Generale dal Presidente Doccula – dichiara Andrea Milazzo -, col quale abbiamo lavorato per formare ciò che noi definiamo la “famiglia S.Pio”, costituita da tanti calciatori che in passato hanno vestito la nostra maglia e formano lo zoccolo duro della storia di questa società. Il mercato possiamo sin qui definirlo soddisfacente. L’obiettivo rimane in cui potremo “divertirci”, con una tranquilla salvezza alla base innanzitutto».

«E’ come tornare a casa – afferma Carlo Platania -. Qui è sempre un piacere sviluppare il lavoro con tanta serenità e tanta energia. Sto operando con un gruppo che fa dell’abnegazione e della coesione le caratteristiche principali di questa prima fase di preparazione».

«Siamo contenti, noi del gruppo storico di questa squadra, di fare rientro in questa grande famiglia – dichiara col sorriso sulle labbra il capitano Seby Sapienza -. Un sogno, sicuramente, rindossare queste maglie per tutti noi. Sta a noi adesso amalgamare una realtà composta da un mix di giovani e giocatori esperti».

Il primo ciclo di allenamenti si sta svolgendo a S.P.Clarenza. Il 20 agosto amichevole a Biancavilla contro i locali, la preparazione continuerà dal 21 agosto al campo “Seminara Paratore” di Barriera a Catania. Mascalucia o Belpasso gli scenari delle gare interne nelle giornate di sabato.

La dirigenza. Detto del numero 1 del club Piero Doccula, l’organigramma societario registra il rientro di Andrea Milazzo che occupa ora la carica di Direttore generale dopo quella di Diesse rivestita sino al 2016.  Conferme per il Vice Presidente Oscar Nicotra, per il Team manager Alessandro Di Mauro, per il Responsabile contabilità Nino Carace ed il dirigente Santo Strano.

Le novità sono rappresentate dal Segretario Adriano Pittera, dai dirigenti Carlo Leanza e Francesco Risiglione. Ruolo di Medico sociale ancora affidato ad Antonio Schillaci e di Massaggiatore a Daniele Strano. Natale Pellegrino ancora magazziniere, al suo fianco la novità Antonio Consoli.

 



Video - Primo Piano


TUTTE LE TRATTATIVE DELLE SQUADRE ECCELLENZA E PROMOZIONE

Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci