Asd Tirrenia Calcio la nuova realtà calcistica partorita dalla fusione tra il Città di S. Filippo e Comprensorio del Tirreno. Giocherà in Promozione.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Jul 26th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Asd Tirrenia Calcio la nuova realtà calcistica partorita dalla fusione tra il Città di S. Filippo e Comprensorio del Tirreno. Giocherà in Promozione.

Asd Tirrenia Calcio la nuova realtà calcistica partorita dalla fusione tra il Città di S. Filippo e Comprensorio del Tirreno. Giocherà in Promozione.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Con la trasmissione degli atti approvati dal comitato regionale FIGC a Roma per la  ratifica, è ormai cosa fatta per la nuova società calcistica che nasce nella fascia  tirrenica . Il nuovo sodalizio, figlio della tenace volontà di dar corpo ad un progetto che possa rappresentare il fiore all’occhiello per il territorio, nasce dall’unione di forze del Città di S.Filippo (già passato di mano ad alcuni dirigenti gualtieresi) e del Comprensorio del Tirreno: Asd Tirrenia Calcio.

L’Asd Tirrenia Calcio pertanto parteciperà al campionato di promozione supportato dal magnifico settore giovanile che il Comprensorio del Tirreno porta in dote. L’auspicio è di fare grandi cose con la prima squadra bissando la marea di attività e successi  col settore giovanile. E pertanto,  dopo aver messo a posto tutti i tasselli necessari a far partire il progetto, la società, attraverso il proprio ufficio stampa, comunica le prime ratifiche societarie mentre tutto lo staff tecnico ed il resto di quello dirigenziale verrà ufficializzato nei prossimi giorni:

“ La società ASD Tirrenia Calcio comunica di aver adempiuto a completare tutti gli atti relativi alla pratica in essere e nel frattempo sono state conferite le cariche sociali: presidente Paolo Sciotto, vicepresidenti Agnello Rosario e Bitto Francesco, segretario Nania Giuseppe. Nei giorni seguenti verranno completati i quadri dirigenziali e quelli tecnici. La società ribadisce la propria mentalità ottimistica e vincente senza tralasciare però le esigenze di bilancio ed in questa ottica si sta già muovendo sul mercato con l’obiettivo di irrobustire il già valido organico che sarà peraltro rinvigorito dalle nuove leve che il Comprensorio ha coltivato negli anni. Anche l’attività del settore giovanile dovrà ricalcare gli obiettivi dei più grandi e a tale scopo sono in corso grandi manovre per allestire uno staff tecnico di spessore affinchè anche i più giovani possano inserirsi in una realtà che possa essere il volano per il loro futuro”.

Fin qui il comunicato ufficiale mentre trapelano dei nomi di alto spessore umano e tecnico che potrebbero fare al caso dell’ambizioso progetto : “ E’ vero – sono le prime parole del presidente – siamo ambiziosi ma non presuntuosi. Sappiamo quanto sia difficile presentarsi su un palcoscenico come la promozione ma noi vogliamo far bene non tralasciando l’attenzione al settore giovanile, la vita futura di una società. La simbiosi, l’equilibrio e la passione è l’anima del nostro gruppo. Non potevamo accettare il deperimento sportivo che attanaglia il nostro territorio e forti dello spirito che ci anima abbiamo riunito le forze per fare rinascere il calcio per essere anche riferimento per tutti coloro che ancora “vogliono crederci”. Pertanto vorremmo non essere meteora ma una società in continua crescita. Sotto l’aspetto tecnico, dobbiamo solo ratificare l’accordo col tecnico che abbiamo già scelto mentre stiamo sondano il mercato per capire quali siano le pedine giuste per far fare il salto di qualità all’organico già in forza perché vorremmo proprio fare bella figura. E poi, dovremo lavorare tanto coi giovani, fare crescere e lanciare nuovi talenti. C’è molta carne al fuoco e vorremmo attenzionare ogni particolare per partire col piede giusto.

Certamente il compito che attende il presidente Sciotto ed il suo enturage è denso di mille difficoltà ma l’entusiasmo e l’ottimismo non gli fanno di certo difetto e, chi crede nei propri obiettivi, sostenuto dall’entusiasmo e dalla competenza, non può che far bene.

 



Video - Primo Piano


TUTTE LE TRATTATIVE DELLE SQUADRE ECCELLENZA E PROMOZIONE

Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci