La Polveriera '95 fa il bis conquista la Coppa di Lega Uisp: 3-1 al Sperone.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Jul 25th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Calcio News La Polveriera '95 fa il bis conquista la Coppa di Lega Uisp: 3-1 al Sperone.

La Polveriera '95 fa il bis conquista la Coppa di Lega Uisp: 3-1 al Sperone.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Si sono svolte domenica 4 Giugno 2017 allo Stadio San Filippo (F.Scoglio) di Messina le finali della Coppa di Lega Provinciale UISP, la manifestazione, iniziata alle 9:00 e terminata alle 13:00 ha esaltato attori e pubblico partecipante lasciando ancora oggi in citta’ parecchi strascichi positivi.

Ha vinto ancora una volta la Polveriera ’92 del Presidente / Mister Pasquale Spanò che ha avuto la meglio sull’ormai “eterna seconda (anche in campionato )”  V.Z. Sperone del duo Castriciano( Presidente) / Miduri (Mister) con un perentorio 3-1 frutto dei gol di Nitoi (2) e Sturiale G. ai quali si e’ aggiunto il gol della bandiera da parte di Venuto.

Nella finalina per il ¾ posto la Free Lions del duo Allone/Reiti ha avuto la meglio sull’indomita Riviera Nord del presidente “tuttofare” Dario Denaro alla quale pero’ mancavano diversi elementi determinanti per squalifiche ed infortini. Il risultato finale di 3-2 con gol di Sturiale G. , Fofana e Parisi per la Free Lions e   Fiumara e Licata per la Riviera Nord.

Un plauso finale per una superiorita’ avuta quest’anno e riconosciuta pure dagli avversari per la Polveriera ’92 capitanata da Salvatore Spano’ che si e’ fregiata campione in Campionato, Coppa e Supercoppa di Lega e soprattutto nella speciale classifica di “DISCIPLINA”.

Con questa manifestazione va in archivio anche questa stagione Calcistica UISP, la 31°esima per quanto riguarda il Campionato Provinciale e 22°esima per la Coppa di Lega, tanto di positivo e’ stato fatto rispetto alle stagioni precedenti e per fortuna poche sono le note negative. Rispetto al passato, si e’ cercato di accomunare Gestione, Attenzione, Visibilita’, Novita’ e soprattutto Credibilita’ verso tutti dai Dirigenti alle societa’, gli atleti i settori tecnici e comunque tutti gli orbitanti intorno alla Lega Calcio.

I punti salienti e predominanti della stagione sono stati:

1) La Gestione con peculiarita’ dei tesseramenti di dirigenti ed atleti con le tessere tutte con foto autenticate e plastificate e le distinte di gara gia’ precompilate ed aggiornate di settimana in settimana o secondo esigenza che hanno permesso un piu’ preciso e sicuro metodo di identificazione nonche’ un piu’ veloce smaltimento delle pratiche pre partita.

2) La Visibilita’ attraverso una nuova pagina su Facebook e l’attenzione nel divulgare settimanalmente su quotidiani cartacei ed online ed anche attraverso l’applicazione WEB “Tuttocampo” di articoli che riportavano il rendiconto sportivo settimanale delle partite disputate, le classifiche, i turni successivi e le interviste ai protagonisti.

3) La Novita’ , di non poco conto, e’ stata per la prima volta a Messina l’istituzione ed effettuazione di una manifestazione tra tutte le Leghe dilettantistiche e la prima edizione e’ stata organizzata dalla nostra Lega UISP.

4) Anche la logistica e’ stata attenzionata, infatti con la collaborazione dell’A.C.R. Messina siamo stati in grado di organizzare ed effettuare le finali di Coppa di Lega allo stadio San Filippo di Messina una manifestazione che ha esaltato gli “attori” che vi hanno partecipato e che ha fatto il suo effetto in citta’ dove tutt’ora ancora si parla.

5) Ed ancora, abbiamo effettuato le riprese di tantissime gare in collaborazione con i ragazzi di SportMe ed anche questa una novita’ che esalta chi si rivede dopo e che ci ha permesso di dare piu’ visione alla nostra Lega.

6)  Ultima ma importantissima la considerazione che a conti fatti la Lega Calcio UISP di Messina e’ stata quella che ha fatto di piu’ e con costi molto minori rispetto ad altri.

Quanto esposto sopra non e’ che una parte degli accorgimenti adottati perche’ in elenco ci sarebbero tante altre cose, ci fermiamo qua.  Di sicuro l’obiettivo e’ quello di migliorarci sempre di piu’ e soprattutto di allargare i nostri orizzonti in provincia per un “ ritorno al futuro” infatti in passato avevamo in provincia tantissime formazioni che militavano nei nostri campionati e la nostra speranza e’ quella di poterne riabbracciare almeno qualcuna.

I ringraziamenti vanno comunque a tutti, Staff, Dirigenti, Societa’, atleti ed arbitri e la speranza e’ quella di fare una stagione ancora piu’ bella ed avvincente il prossimo anno. Ci metteremo ancora piu’ attenzione per migliorare dove c’e’ da migliorare e cercheremo di non lasciare nulla al caso.

 



Video - Primo Piano


TUTTE LE TRATTATIVE DELLE SQUADRE ECCELLENZA E PROMOZIONE

Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci