Nei supplementari il Città di Roccalumera stacca il pass per la finale play-off: un gol di Crementi batte il Real Merì.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Nov 22nd
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home 2 ^ Categoria Nei supplementari il Città di Roccalumera stacca il pass per la finale play-off: un gol di Crementi batte il Real Merì.

Nei supplementari il Città di Roccalumera stacca il pass per la finale play-off: un gol di Crementi batte il Real Merì.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Tutto in 90’ per ottenere il pass per la finale play-off, nel caso specifico il tutto è stato risolto ai tempi supplementari: lancio millimetrico dalla mediana, Thomas Crementi si inserisce tra la retroguardia ospite all’altezza del dischetto di rigore trafigge con un perfetto tiro a mezz’altezza l’incolpevole estremo difensore ospite Gullì. E’ il 112’ dei tempi supplementari, gol che fa esplodere la tifoseria del Città di Roccalumera, una rete pesante che consente ai ragazzi di mister Carmelo Campailla di accedere alla finalissima play-off del campionato di Seconda Categoria – Girone D.

Nei restanti 8’ il Città di Roccalumera forte del vantaggio cerca di chiudere gli spazi al Real Merì, ospiti che per potersi qualificare dovevano segnare due gol (visto che nella regular season si sono classificati in quinta posizione), minuti finali al cardipalmo in casa del Città di Roccalumera che esplode al triplice fischio finale con l’urlo liberatorio da parte dei giocatori, dirigenti e tifosi per la conquista della finale play-off che la squadra del Presidente Antonio Sterrantino disputerà sul terreno amico (grazie al secondo posto in campionato) contro il Rodi Milici che ha  vinto sul campo dell’Itala ai tempi supplementari.

Il cammino delle due squadre: Il Città di Roccalumera chiude il campionato al primo posto con 51 punti   (in in coabitazione con il Milazzo Academy) perde lo spareggio promozione ai calci di rigore, conseguenza affrontare la lotteria dei play-off. Il Città nella regular season su 24 gare conquista 15 vittorie, 6 pareggi e 3 sconfitte con 39 gol fatti e 22 subiti. Mentre il Real Merì chiude al quinto posto con 43 punti grazie alle 13 vittorie, 4 pareggi e 7 sconfitte con 41 gol fatti e 25 subite.

Nei due precedenti in campionato parità nella gara di andata disputata al Comunale di Roccalumera alla sesta di andata (1-1) gol di Scarci e Genovese. Vittoria per il Città di Roccalumera (1-0) sul campo del Merì con una rete di Leo.

La gara: Al Comunale di Roccalumera si affrontavano per la semifinale play-off di Seconda Categoria il Città di Rocccalumera (seconda) e il Real Merì (5) per conquistare il pass per la finale che vale l’accesso alla Prima Categoria. Una gara tesa, equilibrata con le due squadre tatticamente bene disposte in campo che hanno cercato il gol vittoria con i due giocatori più rappresentativi, Thomas Crementi (Città di Roccalumera) che poi sarà il macth winner della gara e il numero nove ospite Giuseppe Scolaro. Proprio dai piedi dei due attaccanti sono partite le azioni da gol.

Dicevamo una gara equilibrata con il Città che ha avuto più occasioni nell’arco dei 90’ con un pizzico di fortuna in più potevano risultare vincenti. Anche se la prima occasione per sbloccare la partita è capitata sui piedi di Scolaro che parte in  velocità supera il portiere Trimarchi in uscita, bravo il numero uno roccalumerese a costringere l’attaccante al tiro da posizione defilata consentendo il recupero dei difensori locali.

Scampato il pericolo i ragazzi di Campailla rispondono con una bella manovra corale che consente a Crementi di partire in velocità costringendo agli straordinari il portiere Gullì.

La ripresa il tema tattico rimane invariato, anzi la gara sembra complicarsi per i locali (ricordiamo avevano due risultati in proprio favore vittoria e pareggio) quando rimangono in dieci per l’espulsione di Saccà, ciò non demoralizza i ragazzi di Campailla che sfiorano il vantaggio con Crementi, Capiniti e con il neo entrato Antonio Scarci con il Real Merì che  cerca di sfruttare la superiorità numerica. Ma si arriva al 90’ con il punteggio di 0-0 che manda le due squadra ai tempi supplementari che fanno esultare il Città di Roccalumera.

GUARDA ALCUNE FASE DELLA GARA

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci