Ultimo atto di una strepitosa stagione per il Team Scaletta che festeggia la "Promozione in C" davanti ai tifosi superando 4-3 la Ludica Lipari.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Sep 26th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Calcio Femminile Ultimo atto di una strepitosa stagione per il Team Scaletta che festeggia la "Promozione in C" davanti ai tifosi superando 4-3 la Ludica Lipari.

Ultimo atto di una strepitosa stagione per il Team Scaletta che festeggia la "Promozione in C" davanti ai tifosi superando 4-3 la Ludica Lipari.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Con l’ultima gara casalinga giocata Giovedi 11 Maggio si è chiusa ufficialmente la splendida stagione del Team Scaletta che ha conquistato il primo posto nel campionato di Serie D femminile del Comitato di Messina che vale il salto in Serie C. Ultimo atto di un’annata fantastica, per un gruppo di ragazze che hanno festeggiato il salto di categoria davanti ai propri tifosi superando per 4-3  la Ludica Lipari, un avversario di rango che ha cercato fino  a qualche settimana fa di sbarrare la strada verso la promozione.

Come tutte le favole l’inizio non è stato brillante con le eoliane che chiudono in vantaggio (3-1) la prima frazione di gioco.  Superata l’impasse dell’emozione, nella ripresa  “i campioni del Team Scaletta” cambiano marcia ed atteggiamento, gli stessi ingredienti che li ha portati al trionfo in campionato ed a ribaltare il risultato passando da 1-3 a 4-3, a mettere il sigillo tre protagonisti della cavalcata vincente del Team: apre e chiude le marcature Mariaylenia Luttino, assoluta protagonista dell’attacco della squadra allenata da Ivana Cernuto, ben 23 i gol realizzati, non poteva mancare la firma del capitano  Angela Pino e della gemellina Grazia Rizzo.

Una favola che si conclude a lieto fine……la conquista, anzi il ritorno in Serie C, conquistata nel precedente turno sul campo del Real Taormina, con la Ludica una gara tutt’altro che una formalità, ma con l’obiettivo di festeggiare “la vittoria del campionato” davanti ai propri tifosi che fanno esplodere la loro gioia al triplice fischio finale……..partono i festeggiamenti ed arriva anche il premio della fantastica vittoria da parte del Presidente della Figc Messina – Leonardo La Cava -  che si è complimentato con tutte le squadre che hanno disputato il campionato, definendolo “il fiore all’occhiello”  del Comitato di Messina, poi il momento tanto atteso con la  consegna della “Coppa” nelle mani del capitano Angela Pino che alza in cielo il trofeo che fa esplodere di felicità le protagoniste del Team e i numerosi tifosi che applaudono le loro “beniamine” che oltre a scrivere il proprio nome nell’Albo d’Oro del campionato, si tinge anche della miglior difesa del torneo.

I Numeri della stagione: Sono state 20 le gare giocate dal Team Scaletta nel corso della stagione  conquistando  17 successi, pareggiando 2 volte e perdendo 1 sola volta (nella gara contro l’Atene)  per un totale di 50  punti conquistati. La squadra del tecnico Ivana Cernuto  è andata a segno complessivamente 82 volte, subendo 35 reti.

Gare interne – Dieci  i match disputati sul terreno amico dove le ragazze sono uscite 9 volte  da vincitori e 1 sola  occasione pareggiando, senza essere mai stati sconfitte. Ben 47 i gol segnati contro i 19 incassati.

Gare esterne - Sono 10  le gare giocate lontano da casa. In trasferta il Team  ha vinto 8  incontri, pareggiandone 1 e perdendone 1 con  35 le reti all'attivo, 16 al passivo.

Gol realizzati - Capocannoniere del Team Scaletta  è Mariaylenia Luttino, che ha segnato 23  gol nel corso del torneo (una quaterna e  6 doppiette)In seconda posizione il trio composto da Giuditta Giglio e dalle gemelle Melania e Grazia Rizzo con 9 reti siglate, segue il capitano Angelo Pino a quota 8.  Segue il duo composto da Federica Micalizzi e Denise La Fauce con  5 reti,  poi Stefania Raineri 2, per concludere con Veronica Freni, Martina Cucinotta e Eleonora Autano con una rete.

I protagonisti della stagione:

Staff Tecnico: Ivana Cernuto (allenatore) e Chiara Tafuri (preparatore dei portieri).

Le ragazze: Milena Arrigo (portiere), Angela Pino (capitano), Mariaylenia Luttino (vice-capitano), le gemelle Melania e Grazia Rizzo, le gemelline Denise e Clauda La Falce,  Federica Micalizzi, la giovanissima Eleonora Autano, Martina Cucinotta, Giuditta Giglio,  Veronica Freni, Stefania Raineri  e Maria Cacciola.

Ripercorriamo il trionfale cammino che ha portato il Team Scaletta alla vittoria del torneo di Serie D  e al meritato salto di categoria in C.

Città dello Stretto – Team Scaletta (3-4) -  Una gara  intensa che si è conclusa nel primo tempo con il vantaggio degli ospiti per 2-1, alla fine si aggiudicano l’intera posta vincendo per 4-3. Per la squadra scalettese sono andati in rete Raineri, Micalizzi, Giglio e Luttino che inizia nei modi migliori il campionato con obiettivo di vincere il campionato.

Team Scaletta – Akron Savoca (1-1) - Parità nel derby jonico, succede tutto nella ripresa: sblocca il risultato la formazione di casa con Denise La Falce. Le ragazze di mister Natale Briguglio non mollano, anzi reagiscono prontamente con la rete della Cisca. Gara bene giocata dalle savocesi desiderosi del pronto riscatto dopo la sconfitta all’esordio con l’Atene, alla fine un pareggio meritato su un campo difficile.

Acquedolcese – Team Scaletta (0-1) - Dal cilindro spunta un Giglio che fa vincere il Team Scaletta: L’importante alla fine di una gara sono i tre punti, quello che è riuscito a fare il Team Scaletta sul campo dell’Acquedolcese un avversario ostico da affrontare, allora ci ha pensato la Giuditta Giglio al 9’ del secondo tempo a trovare il guizzo giusto per mettere il pallone alle spalle dell’estremo difensore locale.

Team Scaletta 4-2 all'Aics Messina è secondo posto : Le ragazze scalettese con due gol per tempo si aggiudicano i tre punti nell'incontro casalingo contro l'Aics Messina. Un successo che proietta Rizzo e compagne al secondo posto a soli due punti dalla capolista S. Filippo del Mela. Protagoniste con una doppietta Mariaylenia Luttino, in gol per la prima volta in questa stagione Grazia e Melania Rizzo.

Comprensorio del Tirreno – Team Scaletta (4-6) - L’ultima di campionato prima della sosta natalizia ha dato il primato al Team Scaletta che per la prima volta sale sul podio più alto…. 13 punti (frutto di quattro vittorie e un pareggio)……..  gara  intensa ben giocata da entrambe, apre le marcature per gli ospiti Giuditta Giglio, poi ci pensa Ilenia Luttino e Angela Pino. Nel secondo tempo arriva il quarto gol grazie ad un autogol, poi Giglio e Pino. Per la formazione di casa vanno in rete con una doppietta Maria Angela Arcoraci e Aurora Sottile.

Team Scaletta – S. Filippo del Mela (3-0) - Vola il Team Scaletta…….. grazie ad una superba Mariaylena Luttino (due reti) e Grazia Rizzo s’impongono nel big-match con il San Filippo del Mela che pur uscendo sconfitto ha dimostrato di essere una forte compagine, purtroppo per le ospite, ma per la gioia del Team c’era in porta una certa Milena Arrigo vera protagonista dell’incontro. Una gara di alto spessore tecnico anche se la prima frazione si è concluso sul punteggio di 0-0.

Social Romettese - Team Scaletta (1-3) -   si conferma leader…..doma la Social Romettese nella ripresa: A sbloccare il risultato per la formazione in casacca bianco-blù è stata Melania Rizzo su calcio di punizione. Il pareggio dei locali arriva anche su punizione con la solita  Giusy Cirino, con il punteggio di 1-1 si chiude  il primo tempo. Il Fort-Apache rossoblù crolla al 15’ quando Giuditta Giglio ruba palla all’altezza  della bandierina mette al centro per Grazia Rizzo che mette alle spalle della Santospirito per il  gol del vantaggio delle ragazze di mister Ivana Cernuto.  Le romettesi accusano il colpo ed ecco che arriva il  3-1  di Mariaylenia Luttino con un bolide dalla distanza. Negli ultimi minuti le romettesi provano la disperata rimonta e colpiscono un palo con Asya Cavallaro.

Nulla da fare per le volenterose ragazze del Real Taormina……..la capolista vince 9-2: Va alla compagine scalettese il derby della riviera jonica con il Real Taormina con una Grazia Rizzo protagonista con una tripletta, non sono da meno Melania Rizzo e Mariaylenia Luttino (doppiette per loro).  Per la squadra ospite in gol Francesca Tosto e Anna Lo Turco. Completano le marcature per la squadra allenata da mister Ivana Cernuto sono state Micalizzi e il capitano Angela Pino.

Il Team Scaletta riconquista la vetta con il capitano Pino e le gemelle del gol: 4-1 al Città dello Stretto: ll Team Scaletta ritorna nuovamente in vetta alla classifica, lo fa nella gara casalinga contro un’ottimo Città dello Stretto che mette paura passando in vantaggio a metà del primo tempo. Le ragazze di mister Ivana Cernuto accusano il colpo, ecco che entra il gioco la classe, l’esperienza del capitano Angelo Pino a dare fiducia al Team……..nella ripresa ci pensano le gemelle del gol Grazia e Melania Rizzo a siglare il successo che fa volare il Team Scaletta a quota 25 punti. Una vittoria che permette di scavalcare la Ludica Lipari (24 punti ferma ai box per turno di riposo) che dà morale ed convinzione alla vigilia del big-match di Mercoledi 22 Febbraio in quel di Lipari.

Impresa del Team Scaletta con cuore, sacrificio e spirito di squadra espugna (5-3) il campo della Ludica Lipari: Grande spettacolo, emozioni, andrenalina al massimo in campo e sugli spalti del Freeland Club di Lipari  di fronte le due big del torneo:  la capolista Team Scaletta (25 punti) e i padroni di casa della Ludica Lipari (24 punti)  entrambe arrivate all’appuntamento da imbattute. Il  momento clou della gara: sul punteggio di 1-1 ( gol di Melania Rizzo, il pareggio di Wijayratne)  il portiere ospite Milena Arrigo compie due miracolosi interventi che salvano il Team. Episodi che cambiano il volto della gara, dal possibile svantaggio arrivano i gol delle ragazze di mister Ivana Cernuto che allungano sul 4-1 con Melania Rizzo, Angela Pino e Giuditta Giglio.  Nella ripresa il 4-2 su autorete,  Denise La Falce sigla il 5-2, padrone di casa ancora in gol con Cristiano.

Akron Savoca – Team Scaletta (0-1) - Con il minimo scarto la capolista passa sul difficile campo dell’Akron Savoca, decide una rete della Luttino che rompe l’equilibrio di una gara giocata correttamente da entrambe le parte, un successo che consolida ulteriormente la leadership del Team Scaletta che si porta a quota 31 in classifica, a + 6 dall’immediata inseguitrice Ludica Lipari.

Il Team Scaletta forza sette con diversi protagonisti in gol……per l’Acquedolcese non basta la Liberti (7-1) - Vittoria mai messa in discussione per le ragazze di mister Ivana Cernuto scese in campo con la massima concentrazione, determinati a portare a casa i tre punti messi già in cassaforte al termine della prima frazione di gara, grazie al gol del capitano Angela Pino che sblocca la gara, poi il raddoppio della Denise La Falce e il tris della Melania Rizzo. Nella ripresa arriva il 4-0 sugli sviluppi di una punizione che porta al gol la Luttino. Il Team non molla, ancora va in gol con Federica Micalizzi e Melania Rizzo che portano il risultato sul 6-0.  L’Acqueldocese mai doma in una ripartenza mette a segno con Maria Liberti il gol della bandiera per il 6-1 che poi diventa prima del triplice fischio finale 7-1 grazie alla rete di Giuditta Giglio.

Team Scaletta vittoria in tasca già nel primo tempo…..non basta la buona volontà al Comprensorio: Il Team parte subito forte tanto da chiudere la prima frazione in vantaggio per 4-1. Apre le marcature Giuditta Giglio che conclude sotto rete una bella azione corale, il raddoppio è opera della Luttino con un bolide da fuori,  il tris lo segna ancora la Giglio anche se la conclusione è stata deviata da un’avversaria. Il quarto gol porta la firma del capitano Angela Pino con un’azione personale lungo la fascia destra, si libera dell’ avversaria e tira sul secondo palo, gran gol da cineteca. Il Comprensorio va in gol nel primo tempo con Giusy Maio abile a sfruttare un errato  disimpegno a centrocampo, ruba palla e da fuori fa partire un bel tiro che finisce sotto l’incrocio, imprendibile per il portiere locale. Il secondo gol ospite arriva allo scadere con Marina Vazzano per  il   4 a 2 finale.

Il Team Scaletta supera l’ostacolo S. Filippo del Mela con Luttino show: Prova del nove superata da parte della capolista sul difficile campo del S. Filippo che  chiude il primo tempo in vantaggio per 4-1. Una gara con  Luttino strepitosa e il portiere Arrigo un po’  incerta sul gol subito ad opera della Lunghitano, ma l’estremo difensore ospite  si fa perdonare alla grande almeno in due occasioni nella ripresa.  E’ stata una vittoria di squadra con Luttino che ha calato sul parquet filippese ben quatto gol, poi arriva la doppietta della Giglio ed un autogol. Per la formazione locale va a segno Alessandra Lunghitano.

Team Scaletta rullo compressore……Social Romettese in gol solo nel finale: Le ragazze di Ivana Cernuto conquistano la loro ottava vittoria casalinga della stagione  chiudono la prima frazione sul doppio vantaggio. Nella ripresa il Team premere sull’acceleratore portandosi sul 6-0. La squadra ospite  va per ben tre  volte in gol, portandosi sul 6-3.   In tutto 11 gol con protagonisti Mariaylenia Luttino e Federica Micalizzi (entrambe doppietta), Denise La Falce, Veronica Freni e Martina Cucinotta per il Team Scaletta, per le ospite doppietta Linda Zodda, Anna Misseri per il 7-4 finale.

L’Atene cala un tris alla capolista Team Scaletta (3-1): Arriva la prima sconfitta stagionale per le ragazze di mister Cernuto che cede l’intera posta in palio alla formazione peloritana che va in gol con Giulia Spina, il raddoppio di Martina Donato, conclude il gol di Danzi. Per il Team va in gol per la prima volta in campionato la giovanissima Eleonora Autano (14 anni). Nel turno infrasettimanale, l’Atene aveva battuto nel recupero la Social Romettese per 5-2 , in gol  con Noemi La Rocca e Giulia Spina (doppiette per entrambe) ed un gol di  Di Lorenzo. Per la squadra di casa in gol Linda Zodda e Anna Misseri.

Real Taormina – Team Scaletta ( 1-1) - Domenica 23 Aprile 2017 al Garden Club Sport di Trappitello in campo il Real Taormina e la capolista Team Scaletta per la gara valevole per la nona giornata di ritorno del campionato di Serie D femminile, in campo due compagini con obiettivi diversi, le padrone di casa alla ricerca di un risultato di prestigio, mentre le ospite alla ricerca di “quel punto” che vuol dire “conquista matematica della Serie C” con  due giornate d’anticipo.

Il traguardo è stato raggiunto al triplice fischio finale che ha proiettato le ragazze scalettese a mettere il timbro nell’albo d’oro del campionato di Serie D come la squadra vincitrice della stagione 2016-17.  Il traguardo è stato tagliato a otto minuti dal termine: il Team è sotto di una rete (Zammataro per il Real al 10') calcio di punizione in proprio favore, schema perfetto per la rete liberatoria di Mariaylenia Luttino che apre le porte della “C” che diventa realtà al triplice fischio.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci