Ivan Brusca e la SGB Rallye brillano a Torregrotta

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Nov 20th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home motori Ivan Brusca e la SGB Rallye brillano a Torregrotta

Ivan Brusca e la SGB Rallye brillano a Torregrotta

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

La scuderia SGB Rallye rientra dalla prima gara di Campionato Italiano Slalom, la ventiduesima edizione dell’autoslalom Torregrotta-Roccavaldina, con degli ottimi riscontri grazie ai suoi quattro piloti in gara.

Dominio in gruppo A per il forte pilota di San Biagio Platani Ivan Brusca, che nonostante qualche problema meccanico, che non gli ha permesso di disputare l’ultima salita, ha portato a casa un ottimo primo posto di classe e la vittoria di gruppo a bordo della sua fida Peugeot 106 Rally, in uno dei più combattuti gruppi della competizione, con ben 19 piloti al via.

“E’ stato un test proficuo – ha commentato Ivan Brusa –  ci siamo divertiti facendo anche risultato ed abbiamo principalmente incamerato una serie di dati e di indicazioni per portare avanti lo sviluppo della vettura in chiave rallystica. Andiamo avanti così e penso che riusciremo a portare a casa qualche discreta soddisfazione”.

Ottima la prestazione anche del giovanissimo portacolori dello Junior team SGB Rallye, Dario Salpietro, che continua il suo apprendistato a bordo della Peugeot 106 rally di classe N1600 gestita e preparata dalla factory di famiglia, l’Autotecnica Racing di Leo Salpietro. In una combattutissima classe, Salpietro junior porta a casa un più che positivo sesto posto su tredici piloti al via e un ottimo quarto posto assoluto tra gli under.

Secondo posto in classe A1150 per l’esperto Biagio Cannata che a bordo della sua agile Fiat Seicento sporting ha fatto segnare il miglior crono nella prima salita. Sfortunato, invece, il debutto di Giuseppe Pelleriti che a causa del cedimento del motore della sua Peugeot 205 Rally è stato costretto ad accontentarsi dell’ottavo posto in classe A1400 avendo fatto registrare un solo crono valevole per la classifica.

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci