Il Camaro con Munafò e Mondello chiude l'esaltante stagione vincendo sul campo del Merì.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
Nov 19th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Il Camaro con Munafò e Mondello chiude l'esaltante stagione vincendo sul campo del Merì.

Il Camaro con Munafò e Mondello chiude l'esaltante stagione vincendo sul campo del Merì.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Il Camaro passa anche a Merì nell'ultima gara stagionale e arricchisce ulteriormente il proprio fantastico bilancio di fine anno. Il 2-0 odierno, firmato dalle splendide reti di Mondello e Munafò, porta a 23 il conto delle vittorie ottenute in 28 incontri, a 11 quello dei successi esterni, a 79 il totale dei gol realizzati.

Numeri che diventano ancor più "pesanti" se nel conto si aggiunge il 6-0 interno con l'FC Milazzo, poi estromesso dal campionato, e che descrivono al meglio una stagione da sogno, culminata nell'approdo in Eccellenza. Anche a Merì i neroverdi, pur privi del capitano Cappello, offrono un'ottima prestazione e conquistano i tre punti con un gol per tempo.

Dopo averlo sfiorato in un paio di occasioni, i neroverdi trovano il vantaggio poco prima dell'intervallo. Alberto Mondello corona un campionato da marziano siglando il suo quindicesimo gol al 45': il terzino-bomber riceve a sinistra, entra in area andando via in dribbling tra gli avversari e di destro la piazza sul palo lontano. Il raddoppio arriva al 39' della ripresa e stavolta è Munafò a meritare gli applausi con un gran destro di prima intenzione da fuori area che si insacca sotto la traversa.

Unico neo di giornata l'espulsione di La Rocca per proteste nel finale di una gara fin troppo nervosa per essere un confronto tra due squadre che avevano già da tempo raggiunto i rispettivi obiettivi. Merì-Camaro termina 0-2. La squadra di Peppe Furnari chiude a quota 72 punti (su 84 disponibili),  un'annata strepitosa, culminata con il salto in Eccellenza conquistato con due giornate d'anticipo lo scorso 1 aprile sul campo del Real Aci. Restano 7 i punti di vantaggio sulla Jonica dopo 23 gare vinte, 3 pareggiate e 2 soli ko con 79 gol fatti e 21 subiti.

Merì - Camaro 0-2
Marcatori
: 45' pt Mondello, 39' st Munafò.

Merì: Giorgianni, Amico (30' st Mandanici), Kajtaz, Lo Monaco, C. Quattrocchi, G. Impalà (38' st Catanzaro), A. Impalà, Furnari, Mastroieni, D. Quattrocchi (14' st Valenti), La Spada. In panchina: Drago, Messina, Barca. Allenatore: Michele Cataldi.

Camaro: Sammatrice, Calogero, Mondello, Munafò, Campo, Lauro, Princi (37' st Lecefel), Zappalà, Brigandì (19' st La Rocca), Arena, Bonamonte (28' st Paludetti). In panchina: Nastasi, Morabito, Colucci, Visconti. Allenatore: Giuseppe Furnari.

Arbitro: Ennio Nasca di Catania.
Assistenti: Gerardo Calandra Sebastianella e Antonino Catanese di Messina.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci