Valentina Rania: equilibrio, pacatezza ed esperienza.......il capitano della Mam Villa Zuccaro rientra a casa per problemi familiari: GRAZIE PELE'.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Sep 20th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home VolleyFemminile Valentina Rania: equilibrio, pacatezza ed esperienza.......il capitano della Mam Villa Zuccaro rientra a casa per problemi familiari: GRAZIE PELE'.

Valentina Rania: equilibrio, pacatezza ed esperienza.......il capitano della Mam Villa Zuccaro rientra a casa per problemi familiari: GRAZIE PELE'.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Causa gravi problemi in famiglia, rientra con due settimane di anticipo in sede il capitano della promozione Valentina Rania. Mostrando un grande attaccamento alla maglia ed alla causa sportiva del Santa Teresa Volley, la giocatrice di Riva del Garda ha rinviato il rientro a serie A2 raggiunta.

Al nostro " Pele' " va da parte di tutti noi un grosso in bocca al lupo ed un ringraziamento per tutto quello che ci ha regalato in questa stagione. Equilibrio, pacatezza, esperienza, tecnica, precisione, difesa, attacco, ricezione, battuta e mentalità vincente.
Insomma UN VERO KAPITANO!!!! GRAZIE SPACCASEGGIOLE!!!!

Questo il messaggio di saluto che ha voluto lasciare a tutto l'ambiente: Purtroppo il mio rientro a casa è stato anticipato per problemi familiari. Avrei voluto avere più tempo in primis per finire il campionato con la mia squadra e poi per avere la possibilità di salutare tutti. Sono riuscita a salutare solo alcuni di Voi ed allora avrò modo di rifarmi magari proprio ora in questa lettera che segue...

"Che dire di questa annata a Santa Teresa, avrei tantissime cose da ricordare,avrei tantissime persone da ringraziare ma penso che sarebbe una lettera troppo lunga e in molti si fermerebbero a metà  quindi mi sento di dire semplicemente che qui ho trovato veramente delle persone straordinarie. Ho trovato compagne di squadra uniche,per me diventate amiche, ho trovato dei tifosi SPECIALI come continuo a sostenere, tifosi da serie A, ho trovato persone esterne che mi hanno fatto sempre sentire a casa,soprattutto non mi hanno lasciato sola quando la mia " CASA" non poteva venire da me... io credo che questo sia fondamentale per una persona che gioca molto molto lontano dagli affetti... C'era sempre un sorriso, una chiacchierata o una colazione in compagnia...

Torno a casa con tanti amici in più che saranno sempre nel mio cuore, torno a casa con la consapevolezza di aver trovato un'altra " casa" dove sono certa tornerò spesso..

Ringrazio davvero tutte le persone che mi hanno sempre aiutato, sostenuto ed elogiato... Il mio non è un addio ma un bellissimo arrivederci ..."

Con affetto vale #3

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci