Calatabiano: Il direttore sportivo Antonello Garufi presenta le dimissioni, accolte dalla Società.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Nov 22nd
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Calatabiano: Il direttore sportivo Antonello Garufi presenta le dimissioni, accolte dalla Società.

Calatabiano: Il direttore sportivo Antonello Garufi presenta le dimissioni, accolte dalla Società.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Il Calatabiano sabato 22 Aprile disputa la sua ultima gara del campionato di Promozione – Girone C – sul terreno amico contro il Gescal, un 3-3 finale che fa concludere la stagione al 6^ posto con 44 punti, frutto di 12 vittore, 8 pareggi e 8 sconfitte, con 47 gol realizzati e 32 subiti. Tutto sommato un campionato positivo per la compagine del Presidente Nino Sciacca e del direttore sportivo Antonello Garufi che hanno allestito un organico valido per affrontare da matricola un torneo difficile, affidandolo a mister Graziano Sapienza.

Il cammino di un’intera stagione, il cui obiettivo era una salvezza tranquilla,  come succede di solito a fine campionato si tirano le somme, si fanno i primi bilanci, succede anche che le strade si separano. Quello che è accaduto a Calatabiano con il comunicato emesso Martedi 25 Aprile dalla Società dove annuncia le dimissioni del direttore sportivo Antonello Garufi, ecco quanto riportato nel breve comunicato stampa:

“ La società GSC Calatabiano comunica di aver ricevuto ed accolto le irrevocabili dimissioni del Direttore Sportivo Antonello Garufi, che ringrazia la società per la fiducia accordatagli e per la stagione di lavoro svolto in sinergia e piena collaborazione. La Società ringrazia il Direttore Sportivo Antonello Garufi per la qualità del lavoro svolto in questa stagione, augurandogli le migliori fortune personali e professionali”.

Si conclude l’esperienza di Antonello Garufi in quel di Calatabiano che in estate è stato l’assoluto protagonista, in sintonia con la Società e allenatore, di un mercato sontuoso con l’arrivo di ben nove giocatori con la ciliegina finale il forte attaccante Giuseppe Rasà preceduto dagli arrivi del centrocampista Salvo Zagami, dei  giovani Gianluca Nocera, Giovanni Maimone, Vincenzo Tornitore e Filippo Saglimbeni,  del difensore Fabio Salemi, nello stesso reparto Sebastiano Giuffrida, per non parlare dei centrocampisti Dario Aversa e Giovanni Borzì e dell’attaccante Eugenio Lu Vito.

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci