Santa Teresa di Riva con la Mam Villa Zuccaro nel "Paradiso della Serie A".

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Apr 25th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home VolleyFemminile Santa Teresa di Riva con la Mam Villa Zuccaro nel "Paradiso della Serie A".

Santa Teresa di Riva con la Mam Villa Zuccaro nel "Paradiso della Serie A".

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

S. Teresa di Riva entra di diritto nell’Olimpo della pallavolo italiana lo fa con i colori sociali “rossoblù”  della Mam Villa Zuccaro che rappresentano non solo una comunità di 10 mila abitanti, ma rappresentano l’intera riviera jonica messinese, anzi l’intera provincia di Messina, un piccolo paese che ha fatto il “miracolo” che rappresenterà la Sicilia nel panorama dell’elite del volley nazionale.

Un’intera stagione con i mitici Eagles che hanno sempre cantato alla fine di ogni incontro “……conquistiamolA..”, adesso il sogno è diventato realtà.  S. Teresa di Riva con le sue “leonesse” entra dalla porta principale, ci arriva con tre giornate d’anticipo, il traguardo arriva alle 21.18  di Giovedi 13 Aprile 2017 al termine della gara di recupero tra Casal de’ Pazzi ed Aprilia con la vittoria delle padrone di casa per 3-0 che danno lo “start” alla festa della Mam Villa Zuccaro: E’ SERIE A.

La notizia della conquista della Serie A è arrivata subito nel ritiro delle leonesse  a Montecchio in Veneto  dove oggi Venerdi la Mam è impegnata nella Final Four di Coppa italia (prontamente festeggiata dalle ragazze che hanno indossato subito una maglia rossa con la scritta A),  è arrivata agli irriducibili tifosi in viaggio in quel di Montecchio, la conquista matematica della Serie A ha fatto in pochi secondi il giro dei social: S. Teresa di Riva entra nella storia della pallavolo italiana………

SERIE AAAAAAA!!!!! LE RADICI DI UN SUCCESSO !!!! SANTA TERESA NELLA STORIA!!!! MAM VILLA ZUCCARO IN SERIE AAAAA!!!!!!! LA STORIA HA VOLUTO UNA DATA 13 APRILE 2017. Poche pArole....tAAAAnti Complimenti....SANTA TERESA REGINA DI SICILIA!!!!! Serie AAAAAAA!!!!! Complimenti a tutti!!!!!!! Un sogno che si è avverato!!!! UNA STAGIONE SPETTACOLARE.... UN GRAZIE DI VERO CUORE A KI NN HA MAI SMESSO DI LOTTARE!!!! Bravi..... Bravissimi.....Tutti!!! Forza di volontà, e soprattutto.....Grande cuore.... S. Teresa, nella storiA!

Questi alcuni dei tanti anzi dei tantissimi post sulla pagina facebook della Mam, messaggi di complimenti provenienti da tutta Italia questo fa onore, anzi è il giusto riconoscimento di una vittoria storica.   Le ragazze, anzi le”leonesse” con il loro re leone Antonio Jimenez, per non parlare di Gianpaolo Marino, di Peppe Staiti e del preparatore atletico Rosario Trimarchi hanno scritto una pagina sportiva che resterà “veramente nella storia” di una Comunità che non ha parole per ringraziare la favola “Mam Villa Zuccaro”: GRAZIE a Carlotta Romani, Giulia Agostinetto, Valentina Rania, Federica Pietrangeli, Carlotta Caruso, Jessica Panucci,  Benny Bertiglia, Silvia Bilardi, Ambra Composto, Martina Escher, Federica Cassone, Simona Catalano, Giulia De Luca, Mariagrazia Triolo, Valeria Consolo.

GRAZIE……….anche a chi qualche anno fa ha deciso di accettare di far parte del pianeta volley della Mam Villa Zuccaro, allora Effe Volley per lui un mondo sconosciuto…….tanto sconosciuto che in pochi anni ha portato S. Teresa nell’Olimpo della Serie A……una scommessa vinta, adesso non sarà più “ il focaccina” del pallone, ma è il ragazzo che con la sua passione, i suoi sacrifici ha portato S. Teresa in Serie A, nella sua scommessa  non possiamo  non nominare la sua dolce metà Giovanna De Caro (Co-Presidente della Mam insieme a Leonardo Racco).  Non possiamo non nominare un’ex atleta della pallavolo santateresa, oggi nelle vesti di Vice presidente Rosaria Cundari.

Quando si vince, il merito è di tutti, hanno vinto le leonesse sul “parquet” del Palabucallo e in giro per l’italia, ma hanno vinto anche loro gli “Eagleas” la forza in più della famiglia Mam Villa Zuccaro dentro e fuori il Palabucalo. Senza togliere nulla ai tifosi tutti insuperabili nel sostenere la squadra nel cammino verso la Serie A, un GRAZIE va a lui……non ci sono parole per descrivere Agostino Santarelli l’artefice della nascita della tifoseria santateresina che ha dato spettacolo su tutti i parquet italiani sin dai tempi della Serie C…….. significativo  un post su facebook “questa vittoria è soprattutto tua..che hai sempre dato la parte migliore di te..che hai sempre cercato di mediare in tutte quelle situazioni difficili...che nn ti sei mai schierato...se nn dalla parte delle ragazze...di ognuna di loro, anche di quelle che ti hanno deluso..a te che hai sempre urlato in quel megafono dalla serie C ad oggi...perché il nostro modo di vivere questo sport è differente...bravo! Grazie anche all’altro capoultras storico Nino Bucalo………

GRAZIE a tutti gli sponsor che hanno creduto nella realtà “Mam Villa Zuccaro” GRAZIE a tutti i soci  (veramente tanti). GRAZIE anche a lui, con la sua passione indescrivibile quando commenta le gare della sua Mam, un pilastro del fenomeno “Mam Villa Zuccaro” il suo impegno è andato oltre a quello di addetto stampa della Società, merito suo del fenomeno mediatico di S. Teresa volley, merito suo di aver coinvolto con la sua passione altri soggetti a sposare il progetto prima “Effe Volley……poi Mam Villa Zuccaro”: Massimo Ferraro.

GRAZIE a tutti, ma un GRAZIE va anche a lui che ha portato il S. Teresa dalla Serie C alla Serie B/2, oggi in veste di Direttore Sportivo Andrea Caristi con la sua esperienza ha dato un grosso contributo alla conquista della Serie A.  GRAZIE a tutti che siete tanti……..GRAZIE a Pasquale Stracuzzi, a Tonino Codraro, Vittorio Cilione, Piercesare Zingale per il loro amore verso i colori rossoblù, non possiamo non citare Pippo Arpi, Ernesto Sigillo,  Andrea Lama, Davide Cioffi, Alberto Trischitta, Fabio Coco, Tonino Miuccio e Andrea Maccarrone. La SERIE A2 è merito vostro………..se la prossima stagione un piccolo paese della provincia di Messina, S. Teresa affronterà squadre di città come Brescia, Olbia, Caserta, Legnano, Soverato, Torino, Mondovì, Trento…….la festa continua.

La Serie A conquistata con questi numeri: 57 punti conquistati su 23 gare disputate (a tre giornate dalla fine), frutto di 20 vittorie, 3 sconfitte, 65  set vinti ( 8 per 3-0, 7 per 3-1,  5 per 3-2, 2 per 2-3, 1 per 1-3), 26 persi, con un quoziente set pari a 2.5.  2083 punti fatti e 1792 subiti con la ciliegina sulla torta: 15 vittorie di fila.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

dirette-news su Inter, Juve, Napoli e Roma.

Top menu

Contattaci