F24 Messina matematicamente seconda con una giornata d'anticipo: 3-0 al Rev P5 Palermo.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Apr 25th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Calcio Femminile F24 Messina matematicamente seconda con una giornata d'anticipo: 3-0 al Rev P5 Palermo.

F24 Messina matematicamente seconda con una giornata d'anticipo: 3-0 al Rev P5 Palermo.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

L’F24 Messina è matematicamente certa della piazza d’onore nel campionato di serie C di calcio a 5 femminile. A sancirlo è stato, con un turno d’anticipo rispetto alla conclusione della regular season, il successo conquistato dalle peloritane, sul parquet del “PalaRussello”, nella gara con la capolista e neopromossa Rev P5 Palermo. Le ragazze allenate da Massimiliano Drago si sono imposte con il punteggio di 3-0 al termine di una partita particolarmente godibile dal punto di vista tecnico grazie alla presenza in campo di tante giocatrici di assoluto valore.

Nel primo tempo sblocca il punteggio Giusy Cucinotta, brava nel finalizzare con un destro ravvicinato un assist del capitano Valentina Minciullo. Le ospiti sfiorano subito il pareggio su un ben riuscito schema di punizione. In avvio di ripresa, la Minciullo centra la traversa con una spettacolare staffilata dalla lunghissima distanza. Il raddoppio porta la firma di Maria Famà, che beffa il portiere con un perfido tiro da lontano. La Minciullo calcia poi alto un “libero”, mentre, sull’altro fronte, le palermitane colgono due “legni”. Nel finale, arriva il sigillo della Minciullo, capocannoniere del torneo con 29 reti.

Questa ennesima vittoria stagionale rappresenta per le ragazze dell’F24 Messina il miglior biglietto da visita in vista della Final Eight nazionale di Coppa Italia (serie C), in programma da venerdì a domenica al “PalaPestalozzi” di Pomezia. Nei quarti di finale, che si disputeranno nella giornata d’apertura, Caristi e compagne se la vedranno (ore 16) con le blasonate abruzzesi dell’Alex Zulli Gold. Gli altri tre accoppiamenti sono: Audace Verona (Veneto)-Saint Joseph Copertino (Puglia), Sportland Calcio Femminile (Lombardia)-Atletico Chiaravalle (Marche) e I Bassotti (Piemonte)-Real Balduina (Lazio). La manifestazione tricolore, organizzata dalla Real Balduina, regalerà alla vincitrice la promozione in A.

RISULTATI 21^ GIORNATA SERIE C: Aci Catena-Pro Megara 1-6; Anspi San Lorenzo-Aquile Calatine 5-3; Cus Palermo-Atene 2-2; Diana Comiso-Virtus Ragusa 5-3; F24 Messina-Rev P5 Palermo 3-0; Oliveri-Olympia Zafferana 1-1.

CLASSIFICA: Rev P5 Palermo 53; F24 Messina 49; Pro Megara 45; Oliveri 40; Olympia Zafferana 38; Aci Catena 29; Anspi San Lorenzo 27; Cus Palermo e Diana Comiso 20; Atene 17; Aquile Calatine 15; Virtus Ragusa 13.

PROSSIMO TURNO (23 aprile): Atene-Aci Catena; Pro Megara-Anspi San Lorenzo; Virtus Ragusa-Cus Palermo; Olympia Zafferana-Diana Comiso; Aquile Calatine-F24 Messina; Rev P5 Palermo-Oliveri.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

dirette-news su Inter, Juve, Napoli e Roma.

Top menu

Contattaci