B/1 - Jessica Pannucci siamo tutti con te!! L'Arzano interrompe la striscia di 15 vittorie della capolista Mam Villa Zuccaro al tie-break.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Jul 26th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home VolleyFemminile B/1 - Jessica Pannucci siamo tutti con te!! L'Arzano interrompe la striscia di 15 vittorie della capolista Mam Villa Zuccaro al tie-break.

B/1 - Jessica Pannucci siamo tutti con te!! L'Arzano interrompe la striscia di 15 vittorie della capolista Mam Villa Zuccaro al tie-break.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Dalla trasferta in terra napoletana, la capolista Mam Villa Zuccaro ritorna con un solo punto, sconfitta al tie-break dalla Barattoli Luvo Arzano. Una sconfitta arrivata dopo un striscia di ben 15 vittorie consecutive,  le ragazze del coach Antonio Jimenez partono male, vanno sotto di due set, poi la reazione che porta i santateresini sul 2-2 è giocarsi la vittoria al tie-break: succede quello che non ti aspetti l’infortunio a Jessica Panucci.

Il “bazooka” rossoblù con una perfetta elevazione con punto vincente porta la Mam sul 10-8, nel ricadere si fa male al ginocchio sinistro, momenti di tensione tra le compagne e dei numerosi supporters presenti nel palazzetto campano, la giocatrice santateresina è costretta ad abbandonare il parquet….la partita riprende  ma l’incantesimo della rimonta rossoblù si è interrotto, alla fine la squadra di casa chiude sul 15-11.

Jessica Panucci è stata trasportata nel locale ospedale i medici, sentito il responsabile sanitario del Mam Villa Zuccaro Dott. Daniele Pontoriero, hanno deciso di rinviare gli accertamenti diagnostici al rientro  in sede presso la struttura medica dove esercita lo stesso ortopedico a Messina.

Primo o poi la sconfitta doveva arrivare, la Mam si ferma a quota 15 vittorie di fila, ma rimane saldamente in testa alla classifica con otto punti di vantaggio sulle dirette inseguitrice tutte vincenti ( Betitaly Maglie Lecce e Giovolley Aprilia a 44 punti  e Acca Montella a 43)

Mancano cinque gare alla fine del campionato (ricordiamo che la prima classificata viene promossa in A2), con la Mam Villa Zuccaro impegnate per ben tre gare al Palabucalo, ad inziare  dalla prossima gara con l’Altino Chieti, poi la trasferta a Trapani contro la Sigel Marsala (8 aprile), in casa con il Cutrofiano (22 Aprile), ultima trasferta stagionale a Lecce con il Betitaly Maglie ( 29 Aprile), l'ultima giornata al Palabucalo con l'Isernia  (6 maggio 2017 alle ore 18:00).

“Eri e sarai sempre il nostro coach preferito” queste le parole di benvenuto per il viceallenatore santateresino, ex di turno Giampaolo Marino dalla tifoseria dell’Arzano.

Lo schieramento iniziale della Mam: Jimenez parte con la formazione di sempre che vede Silvia Bilardi riprendersi il suo posto di titolare dal centro accanto ad Ambra Composto. In P4 capitan Vale Rania e Jessica Panucci, opposto Benny Bertiglia, in regia Giulia Agostinetto con Federica Pietrangeli libero.

Primo Set: Start sottotono per le siciliane col coach ospite che sul 6-2 ricorre al primo discrezionale. Primo tecnico sull’8-3. Jimenez tenta di scuotere ancora le sue giocatrici sull’11-4. Tentativo fallito e padrone di casa scatenate pronte a chiudere sul 25-16. In corso set Martina Escher subentra a Benny Bertiglia.

Secondo Set: Nel secondo parziale partono ancora male le ioniche che si stabilizzano sul meno quattro ai due pit stop ( 8-4 e 16-12 ). Un attacco di ” Jessy James ” Panucci avvicina S.Teresa sul 22-21. Arzano riallunga, sul 24- 22. Jimenez detta le ultime indicazioni alle sue ” leonesse “. Primo set ball annullato dalla solita devastante Ambra Composto ( 17 punti per lei ), poi il Luvo Barattoli chiude sul 25-23 e si porta sul 2-0.

Terzo Set: Emerge tutta la grinta e la rabbia di un gruppo fantastico che non vuole mollare nemmeno un centimetro. Rania e compagne si guardano in faccia e suonano la carica. Difese al limite, contrattacchi a mille liberando a tutta il braccio e si rivede la squadra che ha fatto sognare un intero comprensorio. Il terzo tempo di gioco e’ un monologo rossoblu, dopo un equilibrio iniziale (5-6) ……..prendono in largo portansosi sul 5-11.   Un netto 14-25  con punto decisivo di Benny Bertiglia. senza storia passando per il 5-8 ed il 9-16.

Quarto Set: Mam Villa Zuccaro subito avanti sul 3-8, allungo sino al 9-16. Le giocatrici partenopee tentano di reagire e limitano i danni sul 20-25. 2-2.

Quinto set: E’ tie break che inizia con le napoletane col vento in poppa ( 4-0 ), S. Teresa riagguanta il pari sul 5-5, si cambia campo sull’8-5. Poi l’epilogo che già abbiamo raccontato.

BARATTOLI LUVO ARZANO – MAM VILLA ZUCCARO S. TERESA 3-2

Parziali Set: ( 25-16 25-23 14-25 20-25 15-11 )

BARATTOLI LUVO : Postiglione 17, Speranza 8, Coppola 2, Ascensao M. 12, Campolo 18, Ascensao R. 20, Guida ( L ), Maggipinto, Topa 1, Passante, Manfredonia 1, Mattone. All : Collavin

MAM VILLA ZUCCARO : Rania 18, Bilardi 15, Panucci 11, Agostinetto, Composto 17, Bertiglia 9, Pietrangeli ( L ), Escher 1, Caruso, Romani, Cassone. All: Jimenez

 



Video - Primo Piano


TUTTE LE TRATTATIVE DELLE SQUADRE ECCELLENZA E PROMOZIONE

Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci