Lo Sporting Taormina con Trovato, Urso e Buda superano 3-0 il Torregrotta.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
Jul 23rd
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Lo Sporting Taormina con Trovato, Urso e Buda superano 3-0 il Torregrotta.

Lo Sporting Taormina con Trovato, Urso e Buda superano 3-0 il Torregrotta.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Lo Sporting Taormina  conquista i tre punti contro il fanalino di coda Torregrotta, un successo che proietta i ragazzi di mister Marco Coppa in settima posizione (36 punti) grazie al tris di marcature di Trovato, Buda e Urso.

La pratica Torregrotta viene chiusa nei primi 20’ dai taorminesi, dopo 5’ dal fischio d’inizio è Trovato che sblocca il risultato con un grande tiro che si insacca all’angolino alla destra di Vinci. Il raddoppio arriva al 20’ con Urso che trova un varco lungo la fascia laterale sinistra, penetra in area è da posizione defilata fa partire una parabola sul lato opposto che non lascia scampo a Vinci. Prima dei due gol, è toccato a Buda tentare la via della rete: perfetto passaggio filtrante centralmente con l’attaccante che si presenta a tu per tu con Vinci, con l’estremo difensore abile a chiudere lo specchio intercettando la sfera.

Il Torregrotta pur sotto di due gol, non demorde fa la sua gara, al 27’ i tirrenici si fanno vedere in area taorminese sugli sviluppi di calcio di punizione di Isgrò con la sfera che arriva a Marchese ma la coordinazione non è perfetta con conclusione da dimenticare. Prima dell’intervallo ancora i padroni di casa si rendono pericolosi con un’azione personale di Urso che dopo una lunga cavalcata sulla corsia sinistra, dalla linea di fondo mette al centro con Borelli che riesce a salvare prima dell’intervento degli attaccanti di casa. Poi tocca a Giannaula che mette al centro un perfetto traversone per Buda poteva essere il 3-0, la sfera attraversa tutta l’area con l’attaccante di casa arriva in ritardo per la deviazione vincente.

Nella ripresa  la prima azione degna di nota è degli ospiti al 52’ quando Mazzullo in area su verticalizzazione di Sciliberto sul fondo scodella al centro per il tiro di Marchese che viene contrastato da un difensore. Sul tentativo di replica di Isgrò, un difensore sulla traiettoria devia in angolo.  In rimessa si fa vedere lo Sporting con Emanuele che tenta di sorprendere da fuori Vinci. Al 60’ una bella azione manovrata dei padroni di casa che porta al tiro Giannaula che trova la pronta risposta del portiere rossoblù Vinci.

Il Torregrotta cerca di pungere con un tiro da fuori di Sciliberto di poco sopra la traversa. Ancora la squadra tirrenica al 67’ con il neo entrato Simone Abate al suo esordio in assoluto in prima squadra classe 2001, con abilità intercetta un corto rinvio del portiere taorminese  pronto il suo tiro ma trova un provvidenziale deviazione di un difensore locale.

Al 68’ arriva il gol dell’ex Peppe Buda abile ad arpionare un retropassagio di Sciliberto per Falcone, l’attaccante taorminese elude l’uscita di Vinci per il 3-0. Gara praticamente conclusa anche se Guglielmino per ben due volte cerca la via del gol al 73’ con un tiro da fuori con Vinci che intuisce e all’82’ sempre da fuori, questa volta la sfera esce di poco fuori. All’83’ è il Torregrotta con Isgrò ad impegnare Scordino che devia sopra la traversa.

Ultimo sussulto di una gara che vede la preventiva vittoria dello Sporting che si allontana dalla zona play-out (+5), ennesima sconfitta per il Torregrotta, ormai con un piedi in Promozione, retrocessione che diventerebbe matematica in casa di sconfitta nella prossima gara casalinga con il Rosolini con cinque turi di anticipo.

Sporting Taormina -  Torregrotta   3-0

Marcatori: 5’ Trovato, 20’ Urso, 68’ Buda.

Sporting Taormina: Scordino, Spampinato, Urso, Puglia, Scarlata, Trovato S, Emanuele (77´' Castorina) Mannino, Giannaula (71' Miuccio), Miceli (43' Guglielmino), Buda. A disp.: Lo Cascio, Padalina, Abate G., Filistad. All.: M.Coppa

Torregrotta: Vinci, Mamone (9' Bellamacina), Manzella, Sindoni, Maisano, Borelli (77' Merlino), Isgrò, Falcone, Marchese, Sciliberto, Mazzullo. A disp.: Trovato G, Abate S., De Vita. All.: G.Borelli

Arbitro: Giuseppe Merendino di Messina. Assistenti: Paolo Spadaro e Alberto Taranto di Ragusa

 



Video - Primo Piano


TUTTE LE TRATTATIVE DELLE SQUADRE ECCELLENZA E PROMOZIONE

Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci