Il Modef impone il pari al Real Minissale. Esultano Linea Emme e Peloro Annunziata

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Nov 24th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Calcio News Il Modef impone il pari al Real Minissale. Esultano Linea Emme e Peloro Annunziata

Il Modef impone il pari al Real Minissale. Esultano Linea Emme e Peloro Annunziata

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Non sono mancate le sorprese nelle gare disputate questa settimana nel Campionato Provinciale CSEN di calcio a 11. Nell’anticipo della sedicesima giornata il Real Minissale si è visto bloccare sul pari in rimonta dal Modef.

Al “Marullo” di Bisconte, dopo lo 0-0 del primo tempo, la capolista è andata sul doppio vantaggio nella ripresa, grazie alla marcatura di Emanuele Aricò, abile al 5’ a finalizzare al meglio grazie ad una bella triangolazione e poi con Davide Sturiale, autore al 18’ di una precisa conclusione dal limite. Il Modef, però, non demorde, accorcia le distanze con il tocco sottomisura di Battaglia al 28’ e trova quindi il 2-2 sui titoli di coda per effetto della gran punizione calciata da Sorrenti al 36’.

Nel quadro degli incontri validi per la dodicesima giornata la Linea Emme Arredamenti supera 3-2 la Peloritana, conquistando tre punti utili ad accorciare il gap dalla vetta, distante ora tre lunghezze. Cristian Tripodo spezza l’equilibrio al 25', ma la risposta della Peloritana è affidata a Francesco Caminiti, a segno per l'1-1 al 27'. Dopo le reti di Cristian Affè e ancora Francesco Caminiti, tra il 13' ed il 14' della ripresa, ci pensa Luca Belfiore, proprio al 35', a regalare la vittoria alla Linea Emme.

Pareggio ricco di emozioni (2-2) al "Gescal Stadium" tra Contesse e Anymore Onlus. Il Contesse va avanti al 4' con Daniele Tripi e raddoppia al 18' su autogol. Ibraima Djan riapre i giochi all'11' del secondo tempo, Bha Sheriffo salva quindi i suoi dalla sconfitta, siglando il 2-2 al 38'. Rotonda affermazione della Peloro Annunziata che batte 4-1 la Zancle e la scavalca in graduatoria, abbandonando così l’ultima posizione. Al “Nicola Bonanno” Marco Quartuccio, già al 2’, sblocca il punteggio risolvendo sugli sviluppi di un corner. Di Romeo, due minuti più tardi, l’immediato pari dei bianconeri. Marco Mandrà insacca a porta vuota per il 2-1 della Peloro al 33’. Nel secondo tempo Lo Forti sigla il tris al 34’. Chiude i conti al 37’ Lucio Cogode, realizzando il definitivo 4-1. Rinviate, invece, Sportiamo Villafranca-Modef e Accademia Messina-Real Minissale.

Risultati 12. giornata: Contesse-Anymore Onlus 2-2, Zancle FC-Peloro Annunziata 1-4, Sportiamo Villafranca-ASD Modef rinviata, Linea Emme Arredamenti-ACR Peloritana 3-2, Accademia Messina-Real Minissale rinviata.

Anticipo 16. giornata: ASD Modef-Real Minissale 2-2

Classifica: Real Minissale 25, Linea Emme Arredamenti 22, ACR Peloritana,  Accademia Messina, Anymore Onlus 18, Contesse 15, Sportiamo Villafranca 13, Peloro Annunziata, ASD Modef 9, Zancle FC 7.

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci