Con un gol di Luttino la capolista Team Scaletta sbanca Savoca. Nei recuperi vittoria dell'Acquedolcese e Città dello Stretto.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Nov 24th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Calcio Femminile Con un gol di Luttino la capolista Team Scaletta sbanca Savoca. Nei recuperi vittoria dell'Acquedolcese e Città dello Stretto.

Con un gol di Luttino la capolista Team Scaletta sbanca Savoca. Nei recuperi vittoria dell'Acquedolcese e Città dello Stretto.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Turno infrasettimanale per il campionato di Serie D femminile di Calcio a 5 del Comitato di Messina, ieri si sono disputate ben tre incontri, Real Taormina – Acquedolcese e Città dello Stretto-Comprensorio del Tirreno, gare del 22 Gennaio 2017 valevoli per l’ottava giornata di andata. Mentre Akron Savoca – Team Scaletta più che un recupero si è trattato di un posticipo della seconda giornata di ritorno.

Con il minimo scarto la capolista passa sul difficile campo dell’Akron Savoca, decide una rete della Luttino che rompe l’equilibrio di una gara giocata correttamente da entrambe le parte, un successo che consolida ulteriormente la leadership del Team Scaletta che si porta a quota 31 in classifica, a + 6 dall’immediata inseguitrice Ludica Lipari.

Per le ragazze di mister Natale Briguglio una sconfitta al termine dell’incontro, ma consapevoli di aver tenuto testa alla capolista in una gara intensa ed ricca di emozioni. Le savocesi fermi a 17 punti (quarto posto), devono guardarsi alle spalle, dall’ascesa della Pol. Acquedolcese e Città dello Stretto.

Il campo a decretato la vittoria esterne della Pol. Acquedolcese che ha espugnato il Garden Club di Trappitello per 3-1, grazie ai gol di Elisa Lipari, Catia Basile e Martina Viglianti, mentre il gol taorminese porta la firma di Claudia Costanzo Zammataro al suo 13^ gol stagionale.  Per la compagine tirrenica si tratta della terza vittoria in trasferta, sesta in campionato che proietta Basile e c compagne in quinta posizione quota 15 punti. Per il Real Taormina di mister Angelo Cassarà si tratta della terza sconfitta sul terreno amico ed ultimo posto in graduatoria con 4 punti in coabitazione con l’Aics Messina.

Vittoria larga quella del Città dello Stretto che rifila ben sette gol al Comprensorio del Tirreno, protagonista in assoluta la Borghese che mette a segno un poker di reti, nono gol stagionale, poi esultano Armato, Cardile e Russo. Un successo che proietta le peloritane a quota 14 punti in settima posizione. Mentre il Comprensorio alla quinta sconfitta su sei gare in trasferta, rimane a quota 7 punti in classifica (ottava posizione).

Per completare il calendario delle giornate di calendario, si devono recuperare altri due gare: Atene – Ludica Lipari e Aics Messina – Real Taormina.

La classifica dopo la 2^ di ritorno: Team Scaletta 31, Ludica Lipari 25, S. Filippo del Mela 24, Akron Savoca 17, Acquedolcese 15, Città dello Stretto 14, Social Romettese 10, Comprensorio del Tirreno 7, Real Taormina e Aics Messina 4, Atene 0 (f.c.).

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci