Polisportiva Universitaria Messina cerca riscatto e gloria a Bologna alla Final Eight di Indoor League

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Nov 17th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Hockey Polisportiva Universitaria Messina cerca riscatto e gloria a Bologna alla Final Eight di Indoor League

Polisportiva Universitaria Messina cerca riscatto e gloria a Bologna alla Final Eight di Indoor League

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Sarà un weekend ricco di appuntamenti per la Polisportiva Universitaria Messina Hockey impegnata nella Final Eight di Indoor League quello che sta per arrivare, si parte venerdì 03  Febbraio, quando i ragazzi diretti da Spignolo giocheranno alle 15.50 contro la Bonomi Pavia e alle 19 contro l'HC Roma.

Due formazioni di primissimo livello nel panorama  Nazionale Italiano, sabato 4 nella mattinata ci sarà da affrontare il Cus Padova già battuto lo scorso anno nella finalina per il 7 e 8 posto,  e qui si chiuderà il girone di qualificazione per la squadra peloritana,  dal pomeriggio al via i match per poi decretare la griglia del due semifinali ad incrocio con le formazioni del girone A che sono i padroni di casa del Cus Bologna che non faranno come sempre mancare il calore del loro pubblico, l'Amsicora Cagliari, il Valchisone Torino e i Campioni d'Italia uscenti del Bra Cuneo formazione accredita anche quest'anno per la conquista del massimo titolo dell'attività di Hockey Indoor.

Sarà la terza Finale consecutiva del massimo Campionato di Indoor League quella che la Polisportiva Universitaria Messina va ad affrontare dal 3 al 5 febbraio p.v.  a Bologna, sede designata dalla Federazione Italiana Hockey, andiamo in Emilia per giocarcela alla pari con tutti, ormai siamo alla nostra terza partecipazione consecutiva e ritengo che i miei ragazzi abbiano maturato l'esperienza giusta per non temere nessuno  spiega il vulcanico Presidente messinese Giuseppe D'Agostino alla vigilia dell'ennesimo importante appuntamento che vede la squadra messinesi ancora una volta  ai vertici del panorama hockeystico Nazionale per la disciplina Indoor.

Le buone prestazioni dello scorso  anno a Pisa quando la PU Messina si classificò al settimo posto vincendo la sua Finale contro il Cus Padova per 2 a 1, si spera nel team peloritano possano essere confermate anche quest'anno  per cercare di migliorare il piazzamento nella massima competizione nazionale: «Ne siamo consapevoli e non andiamo a Bologna per fare una gita - precisa il tecnico peloritano Spignolo, lo stesso tecnico non sembra particolarmente impensierito dalle qualità tecniche delle  formazioni inserite nel suo girone, ormai li conosciamo sappiamo il loro valore,  comunque io sono fiducioso perché stiamo crescendo di anno in anno, non ultimo il buon torneo di finale disputato dalla nostra Under 21 la scorsa settimana a Castello D'Agogna, dovremo stare attenti a non avere mai cali di concentrazione.

So di avere un buon gruppo con atleti giovani e di valore come Marco De Domenico reduce dalla Finale Under 21 anche se giovane classe  (1999) è sicuramente uno dei portieri più bravi ed interessanti tra le otto formazioni finaliste, Gigy Spignolo Andrea Siracusa e Aldo D'Andrea anche loro giovani ma di sicuro affidamento per l'esperienza maturata in questi anni, importante l'apporto che mi aspetto del ragusano Murè, del catanese Mirone e dal Pugliese Calasso tutti  atleti provenienti in prestito e  che vogliono come tutti  ben figurare,  ma sarà come sempre il campo ha dircelo vogliamo provare a restare in corsa il più a lungo possibile ma per farlo dobbiamo soltanto vincere».

Questi i convocati da Coach Spignolo: Marco De Domenico, Aldo D'Andrea, Ottavio Murè,  Luigi Spignolo, Andrea Siracusa, Fabio Intersimone, Luigi Spignolo, Francesco Mirone, Andrea Provenzale, Antonio Italia, Giorgio Comitini. All. Spignolo.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci